< City Lights. Kerouac Street, San Francisco.
Siediti e leggi un libro

     

Home
Dichiarazione d'intenti
La vita non è quella che si è vissuta, ma quella che si ricorda e come la si ricorda per raccontarla.
(Gabriel Garcia Marquez)

Talk to me: e-mail

  • Blogroll

  • Download


    "Greetings from"

    NEW!
    Scarica "My Own Private Milano"


    "On The Blog"

    "5 birilli"

    "Post sotto l'albero 2003"

    "Post sotto l'albero 2004"

    "Post sotto l'albero 2005"

    "Post sotto l'albero 2006"

    "Post sotto l'albero 2007"

    "Post sotto l'albero 2008"

    "Post sotto l'albero 2009"


    scarica Acrobat Reader

    NEW: versioni ebook e mobile!
    Scarica "Post sotto l'albero 2009 versione epub"

    Scarica "Post sotto l'albero 2009 versione mobi"

    Un po' di Copyright Creative Commons License
    Scritti sotto tutela dalla Creative Commons License.

  • Archives:
  • Ultimi Post

  • Le voci dentro
  • Al lavoro
  • Il lockdown visto da Sarajevo
  • Dare i nomi alle cose
  • Nella bolla
  • L’altra zona
  • Questa era l’acqua
  • Di pietre e fiducia
  • Mustafa e mia mamma
  • Libri
  • July 2003
    M T W T F S S
     123456
    78910111213
    14151617181920
    21222324252627
    28293031  

     

    Powered by

  • Meta:
  • concept by
    luca-vs-webdesign (contact)
     

     

    16/07/2003

    Filed under: — JE6 @ 08:25

    Facce di successo
    Se vuoi essere un calciatore di successo, non è fondamentale che tu sappia dare pedate appropriate ad un pallone, ma devi essere capace di darti lo smalto alle unghie ed imporre ad Armani di farti la giacca su misura.
    Se vuoi essere una cantante di successo, non è necessario che tu sappia scalare le ottave con la tua voce, ma devi strizzarti per bene le tette e comunicare urbi et orbi che non sei più vergine.
    Se vuoi essere un giornalista di successo, non è così importante che tu sappia e voglia dare informazione indipendente, ma devi saperti ossigenare con cura i capelli.
    Se vuoi essere uno scrittore di successo, non è indispensabile che tu sia in grado di raccontare belle storie tenendo legati i lettori alle pagine dei tuoi libri, ma devi essere capace di indossare una camicia bianca con le maniche rimboccate fin sopra il gomito, e senza che si veda una sola piega che rovini la stiratura.
    Insomma, si ammetterà che la vita del blogger è meno eccitante, ma – se non altro – non richiede grandi investimenti in make-up.