< City Lights. Kerouac Street, San Francisco.
Siediti e leggi un libro

     

Home
Dichiarazione d'intenti
La vita non è quella che si è vissuta, ma quella che si ricorda e come la si ricorda per raccontarla.
(Gabriel Garcia Marquez)

Talk to me: e-mail

  • Blogroll

  • Download


    "Greetings from"

    NEW!
    Scarica "My Own Private Milano"


    "On The Blog"

    "5 birilli"

    "Post sotto l'albero 2003"

    "Post sotto l'albero 2004"

    "Post sotto l'albero 2005"

    "Post sotto l'albero 2006"

    "Post sotto l'albero 2007"

    "Post sotto l'albero 2008"

    "Post sotto l'albero 2009"


    scarica Acrobat Reader

    NEW: versioni ebook e mobile!
    Scarica "Post sotto l'albero 2009 versione epub"

    Scarica "Post sotto l'albero 2009 versione mobi"

    Un po' di Copyright Creative Commons License
    Scritti sotto tutela dalla Creative Commons License.

  • Archives:
  • Ultimi Post

  • La prossima home page
  • Letter to you
  • Le cose, come sono
  • Nostra Signora del Lavoro
  • Federalismi
  • Tornando
  • A casa
  • Le voci dentro
  • Al lavoro
  • Il lockdown visto da Sarajevo
  • January 2004
    M T W T F S S
     1234
    567891011
    12131415161718
    19202122232425
    262728293031  

     

    Powered by

  • Meta:
  • concept by
    luca-vs-webdesign (contact)
     

     

    29/01/2004

    Questa poi

    Filed under: — JE6 @ 16:38

    Se Robbie Williams fosse capace di dire la metà delle cose intelligenti che dice Daniele Silvestri, e fosse capace di scrivere la metà delle belle canzoni che scrive Daniele Silvestri, avrei bisogno solo di due caffè, invece che di quattro, per digerire “Daniele Silvestri è la cosa più vicina a Robbie Williams che abbiamo in Italia“.
    Wittgenstein

    3 Responses to “Questa poi”

    1. andrew Says:

      mi sembra che il paragone non fosse per nulla pretenzioso . Impara comunque a scrivere come Sofri ( Luca )prima di sputare queste pseudosentenze .

    2. andrew Says:

      e soprattutto perche i affè ti fanno digerire le stronzate ? a me mi fanno incazzare ancora di più ( l ‘ anacoluto “a me mi” è di natura dolosa . n.d.a. )

    3. andrew Says:

      cmq nessun rancore . Ne astio. Mi piace il tuo blog.

    Leave a Reply