< City Lights. Kerouac Street, San Francisco.
Siediti e leggi un libro

     

Home
Dichiarazione d'intenti
La vita non è quella che si è vissuta, ma quella che si ricorda e come la si ricorda per raccontarla.
(Gabriel Garcia Marquez)

Talk to me: e-mail

  • Blogroll

  • Download


    "Greetings from"

    NEW!
    Scarica "My Own Private Milano"


    "On The Blog"

    "5 birilli"

    "Post sotto l'albero 2003"

    "Post sotto l'albero 2004"

    "Post sotto l'albero 2005"

    "Post sotto l'albero 2006"

    "Post sotto l'albero 2007"

    "Post sotto l'albero 2008"

    "Post sotto l'albero 2009"


    scarica Acrobat Reader

    NEW: versioni ebook e mobile!
    Scarica "Post sotto l'albero 2009 versione epub"

    Scarica "Post sotto l'albero 2009 versione mobi"

    Un po' di Copyright Creative Commons License
    Scritti sotto tutela dalla Creative Commons License.

  • Archives:
  • Ultimi Post

  • A casa
  • Le voci dentro
  • Al lavoro
  • Il lockdown visto da Sarajevo
  • Dare i nomi alle cose
  • Nella bolla
  • L’altra zona
  • Questa era l’acqua
  • Di pietre e fiducia
  • Mustafa e mia mamma
  • July 2004
    M T W T F S S
     1234
    567891011
    12131415161718
    19202122232425
    262728293031  

     

    Powered by

  • Meta:
  • concept by
    luca-vs-webdesign (contact)
     

     

    22/07/2004

    C’m on and write!

    Filed under: — JE6 @ 10:16

    Gente, oggi si BlogRodea.
    Dalle 12.45 alle 14.45. Il sottoscritto è il responsabile (in ogni senso).

    Parla come mangi (o magari no)

    Filed under: — JE6 @ 08:29

    “Il titolo di un quotidiano – “Mai votato mio marito” – ha attribuito a nostra madre una frase mai scritta né pronunciata ed è la conferma di come la scena politica italiana conosca solo la demonizzazione e l’attacco personale. Mamma ha invece messo in luce il reale valore dell’operato politico di Silvio Berlusconi e il suo ruolo insostituibile”.
    Barbara ed Eleonora Berlusconi hanno, rispettivamente, 20 e 18 anni. Una delle due avrebbe proferito le parole che hanno da poco urticato le vostre pupille, durante un’intervita a Vanity Fair. Se questa ragazza parla come mangia, fa davvero una vita d’inferno.
    Repubblica.it