< City Lights. Kerouac Street, San Francisco.
Siediti e leggi un libro

     

Home
Dichiarazione d'intenti
La vita non è quella che si è vissuta, ma quella che si ricorda e come la si ricorda per raccontarla.
(Gabriel Garcia Marquez)

Talk to me: e-mail

  • Blogroll

  • Download


    "Greetings from"

    NEW!
    Scarica "My Own Private Milano"


    "On The Blog"

    "5 birilli"

    "Post sotto l'albero 2003"

    "Post sotto l'albero 2004"

    "Post sotto l'albero 2005"

    "Post sotto l'albero 2006"

    "Post sotto l'albero 2007"

    "Post sotto l'albero 2008"

    "Post sotto l'albero 2009"


    scarica Acrobat Reader

    NEW: versioni ebook e mobile!
    Scarica "Post sotto l'albero 2009 versione epub"

    Scarica "Post sotto l'albero 2009 versione mobi"

    Un po' di Copyright Creative Commons License
    Scritti sotto tutela dalla Creative Commons License.

  • Archives:
  • Ultimi Post

  • Le cose, come sono
  • Nostra Signora del Lavoro
  • Federalismi
  • Tornando
  • A casa
  • Le voci dentro
  • Al lavoro
  • Il lockdown visto da Sarajevo
  • Dare i nomi alle cose
  • Nella bolla
  • October 2004
    M T W T F S S
     123
    45678910
    11121314151617
    18192021222324
    25262728293031

     

    Powered by

  • Meta:
  • concept by
    luca-vs-webdesign (contact)
     

     

    28/10/2004

    Il male minore?

    Filed under: — JE6 @ 13:43

    Non so se è peggio il mal di stomaco originato dai propri problemi, o quello che viene dai problemi delle persone alle quali si vuole bene.

    9 Responses to “Il male minore?”

    1. Severine Says:

      La seconda che ha detto.

    2. Effe Says:

      in ogni caso, al bisogno, la dolce Euchessina (non so, a me la spacciano per panacea)

    3. sphera Says:

      Il secondo, è ovvio. Riguardo ai problemi propri si può sempre fare spallucce e dirsi “Ci penserò domani”.

    4. jorma Says:

      Per la transitivita’ delle amicizie inizio anche io a sentirmi disturbato…

    5. Squonk Says:

      Jorma, grazie, ma non è niente di grave. Spero.

    6. Briciolanellatte Says:

      Pensa quando si sommano…

    7. Squonk Says:

      Briciola, si sommano sempre. Volenti o nolenti. I tuoi restano tuoi; quelli dei tuoi cari, diventano tuoi.

    8. Ehol Says:

      Come ti capisco …

    9. marco Says:

      Il secondo, perche’ e’ mal di stomaco + frustrazione/senso di impotenza.

    Leave a Reply