< City Lights. Kerouac Street, San Francisco.
Siediti e leggi un libro

     

Home
Dichiarazione d'intenti
La vita non è quella che si è vissuta, ma quella che si ricorda e come la si ricorda per raccontarla.
(Gabriel Garcia Marquez)

Talk to me: e-mail

  • Blogroll

  • Download


    "Greetings from"

    NEW!
    Scarica "My Own Private Milano"


    "On The Blog"

    "5 birilli"

    "Post sotto l'albero 2003"

    "Post sotto l'albero 2004"

    "Post sotto l'albero 2005"

    "Post sotto l'albero 2006"

    "Post sotto l'albero 2007"

    "Post sotto l'albero 2008"

    "Post sotto l'albero 2009"


    scarica Acrobat Reader

    NEW: versioni ebook e mobile!
    Scarica "Post sotto l'albero 2009 versione epub"

    Scarica "Post sotto l'albero 2009 versione mobi"

    Un po' di Copyright Creative Commons License
    Scritti sotto tutela dalla Creative Commons License.

  • Archives:
  • Ultimi Post

  • Tornando
  • A casa
  • Le voci dentro
  • Al lavoro
  • Il lockdown visto da Sarajevo
  • Dare i nomi alle cose
  • Nella bolla
  • L’altra zona
  • Questa era l’acqua
  • Di pietre e fiducia
  • January 2005
    M T W T F S S
     12
    3456789
    10111213141516
    17181920212223
    24252627282930
    31  

     

    Powered by

  • Meta:
  • concept by
    luca-vs-webdesign (contact)
     

     

    24/01/2005

    Microfono aperto

    Filed under: — JE6 @ 16:28

    Ricevo da Pietro e segnalo:

    SONDAGGIO di MieTerreRadio (www.mieterre.it)

    Cosa ne pensi dell’attuale TV generalista? E’ arrivato il momento di spegnere la TV?

    Rispondi a queste domande Giovedì 27 Gennaio dalle 7,30 alle 19,30 chiamando il 333-969-0-448 (num. vodafone).

    Parlerai in diretta, senza nessun FILTRO e limite di tempo, nell’ambito dell’iniziativa di MieTerreRadio denominata “12 Ore di libertà”.

    Tutte le telefonate pervenute saranno riproposte successivamente nel corso della normale progammazione di MieTerreRadio (www.mieterre.it) .

    Il tema proposto non è vincolante… altrimenti che “12 Ore di libertà” sarebbero???

    Motore spento

    Filed under: — JE6 @ 10:19

    [Oggi, romanticume di bassa lega]

    Non mi spingo a dire che lo amo, no.
    Però è vero che il blocco del traffico mi piace. Mi piace mettermi alla finestra, guardare fuori e vedere la forma dell’immobilità, o, al massimo, della lentezza. E’ come ascoltare un grande sospiro uscire dai palazzi e dalle strade che si rilassano. E’ come tornare nel paesino sardo dei miei avi, è come camminare ancora nel mezzo di quel campo di football abbandonato, tra Atlanta e Chattanooga.
    Ci vuole, ogni tanto. Davvero.