< City Lights. Kerouac Street, San Francisco.
Siediti e leggi un libro

     

Home
Dichiarazione d'intenti
La vita non è quella che si è vissuta, ma quella che si ricorda e come la si ricorda per raccontarla.
(Gabriel Garcia Marquez)

Talk to me: e-mail

  • Blogroll

  • Download


    "Greetings from"

    NEW!
    Scarica "My Own Private Milano"


    "On The Blog"

    "5 birilli"

    "Post sotto l'albero 2003"

    "Post sotto l'albero 2004"

    "Post sotto l'albero 2005"

    "Post sotto l'albero 2006"

    "Post sotto l'albero 2007"

    "Post sotto l'albero 2008"

    "Post sotto l'albero 2009"


    scarica Acrobat Reader

    NEW: versioni ebook e mobile!
    Scarica "Post sotto l'albero 2009 versione epub"

    Scarica "Post sotto l'albero 2009 versione mobi"

    Un po' di Copyright Creative Commons License
    Scritti sotto tutela dalla Creative Commons License.

  • Archives:
  • Ultimi Post

  • Le voci dentro
  • Al lavoro
  • Il lockdown visto da Sarajevo
  • Dare i nomi alle cose
  • Nella bolla
  • L’altra zona
  • Questa era l’acqua
  • Di pietre e fiducia
  • Mustafa e mia mamma
  • Libri
  • June 2005
    M T W T F S S
     12345
    6789101112
    13141516171819
    20212223242526
    27282930  

     

    Powered by

  • Meta:
  • concept by
    luca-vs-webdesign (contact)
     

     

    18/06/2005

    Au revoir

    Filed under: — JE6 @ 17:23

    Avendo moglie e figlia al mare, il titolare va per qualche giorno a passeggiare sulla Croisette. Chi passasse da quelle parti tra domani e martedì, faccia un fischio (sono quello con le Converse gialle, non potete sbagliare).

    Lui è peggio di me

    Filed under: — JE6 @ 17:20

    Quelli che il precedente consiglio di amministrazione era lottizzato da quegli altri, noi stiamo solo ristabilendo gli equilibri.
    Quelli che anche loro si sono astenuti, la volta scorsa, perchè tanto casino adesso.
    Quelli che all’andata il loro centravanti ha simulato, adesso non montiamo un polverone per un nostro fallo di mano non visto.
    Quelli che il deficit di bilancio l’abbiamo ereditato dal precedente governo, non ci potete imputare l’odierno declassamento del rating.
    Quelli che anche in Amici miei dicevano le parolacce, noi seguiamo i tempi.
    Quelli che – continuate voi, che gli esempi non mancano.
    [non conta se io sono una merda; quello che conta è che lo sia anche tu]