< City Lights. Kerouac Street, San Francisco.
Siediti e leggi un libro

     

Home
Dichiarazione d'intenti
La vita non è quella che si è vissuta, ma quella che si ricorda e come la si ricorda per raccontarla.
(Gabriel Garcia Marquez)

Talk to me: e-mail

  • Blogroll

  • Download


    "Greetings from"

    NEW!
    Scarica "My Own Private Milano"


    "On The Blog"

    "5 birilli"

    "Post sotto l'albero 2003"

    "Post sotto l'albero 2004"

    "Post sotto l'albero 2005"

    "Post sotto l'albero 2006"

    "Post sotto l'albero 2007"

    "Post sotto l'albero 2008"

    "Post sotto l'albero 2009"


    scarica Acrobat Reader

    NEW: versioni ebook e mobile!
    Scarica "Post sotto l'albero 2009 versione epub"

    Scarica "Post sotto l'albero 2009 versione mobi"

    Un po' di Copyright Creative Commons License
    Scritti sotto tutela dalla Creative Commons License.

  • Archives:
  • Ultimi Post

  • A casa
  • Le voci dentro
  • Al lavoro
  • Il lockdown visto da Sarajevo
  • Dare i nomi alle cose
  • Nella bolla
  • L’altra zona
  • Questa era l’acqua
  • Di pietre e fiducia
  • Mustafa e mia mamma
  • June 2005
    M T W T F S S
     12345
    6789101112
    13141516171819
    20212223242526
    27282930  

     

    Powered by

  • Meta:
  • concept by
    luca-vs-webdesign (contact)
     

     

    19/06/2005

    Greetings from Cannes – 2. Lo stile della citta’

    Filed under: — JE6 @ 12:13

    Sempre a proposito di stile.
    Non so perche’ (non e’ vero, lo so benissimo), ma mi consola vedere che anche la ricca Cannes e’ popolata da soggetti a basso reddito che dormono in mezzo alle aiuole della Croisette, che anche nella ricca Cannes ci sono bambini vestiti di kit maglietta-e-pantaloncino-il-tutto-a-nove-euro che giocano sugli scivoli e si sporcano come quelli che abitano la periferia di Milano, che anche nella ricca Cannes il mercato degli ambulanti e’ pieno di gente di ogni tipo che fa la coda per comprare una camicia a cinque euro e un chilo di albicocche. Insomma, questo posto non mi pare del tutto finto, e i tre mendicanti davanti alla chiesa che sta nascosta, defilata a cinquanta metri dal Palais des Festivals me lo ricordano con una certa precisione.

    Greetings from Cannes – 1. Lo stile dei pubblicitari

    Filed under: — JE6 @ 12:06

    Lions Festival. Una delle piu’ importanti riunioni mondiali della pubblicita’. Uno ci arriva pensando di trovarsi in mezzo ad una quantita’ di fighetti impomatati; cosi’, con la sua polo e i suoi pantaloni arancioni, fa la figura di un incongruo Lord Brummel: ce ne fosse uno senza le infradito.