< City Lights. Kerouac Street, San Francisco.
Siediti e leggi un libro

     

Home
Dichiarazione d'intenti
La vita non è quella che si è vissuta, ma quella che si ricorda e come la si ricorda per raccontarla.
(Gabriel Garcia Marquez)

Talk to me: e-mail

  • Blogroll

  • Download


    "Greetings from"

    NEW!
    Scarica "My Own Private Milano"


    "On The Blog"

    "5 birilli"

    "Post sotto l'albero 2003"

    "Post sotto l'albero 2004"

    "Post sotto l'albero 2005"

    "Post sotto l'albero 2006"

    "Post sotto l'albero 2007"

    "Post sotto l'albero 2008"

    "Post sotto l'albero 2009"


    scarica Acrobat Reader

    NEW: versioni ebook e mobile!
    Scarica "Post sotto l'albero 2009 versione epub"

    Scarica "Post sotto l'albero 2009 versione mobi"

    Un po' di Copyright Creative Commons License
    Scritti sotto tutela dalla Creative Commons License.

  • Archives:
  • Ultimi Post

  • La prossima home page
  • Letter to you
  • Le cose, come sono
  • Nostra Signora del Lavoro
  • Federalismi
  • Tornando
  • A casa
  • Le voci dentro
  • Al lavoro
  • Il lockdown visto da Sarajevo
  • July 2005
    M T W T F S S
     123
    45678910
    11121314151617
    18192021222324
    25262728293031

     

    Powered by

  • Meta:
  • concept by
    luca-vs-webdesign (contact)
     

     

    25/07/2005

    Al, ti devo proprio spiegare tutto

    Filed under: — JE6 @ 12:57

    Immagino che il PresDelCons scuota la testa in segno di compatimento, apprendendo che Al Gore abbandona la carriera politica per tentare la sorte come imprenditore nel settore televisivo. La successione degli eventi, per risultare redditizia, dovrebbe essere esattamente quella contraria. No?
    NYT

    Grissom, cambia mestiere

    Filed under: — JE6 @ 12:44

    Avete presente tutti quei film e telefilm dove si vede un investigatore infilarsi un paio di guanti, turarsi il naso e aprire i cassonetti della spazzatura alla ricerca di prove che si riveleranno preziosissime per incastrare il cattivo di turno? Ecco, in Italia la cosa sembrerebbe non essere così semplice.
    Garante per la protezione dei dati personali

    Qui comando io

    Filed under: — JE6 @ 11:52

    L’idea è balzana, e ti fa passare per un pazzo con manie di grandezza. Appunto.
    Comunque, i cinque passi verso la felicità nazionale che costituiscono il programma elettorale di SMS sono quanto di più banale possibile:
    1. Riforma delle pensioni, con eliminazione delle pensioni di anzianità ed equiparazione dei trattamenti sia tra dipendenti pubblici e privati, sia tra dipendenti e liberi professionisti;
    2. Abolizione delle province e limitazione dei poteri delle regioni;
    3. Ridefinizione della politica energetica con spostamento degli investimenti sia sulla produzione di energia nucleare sia sulla produzione di energia grazie alle fonti rinnovabili;
    4. Riconversione in monopolio statale dei finti ex-monopolisti (Telecom, Enel, Autostrade) oppure completamento della privatizzazione con fissazione della dimensione massima aziendale da raggiungersi anche mediante scorporo (vedi Bell Sisters nella telefonia USA);
    5. Utilizzo delle risorse finanziarie recuperate con una seria lotta all’evasione fiscale per lo sviluppo della ricerca scientifica pura e applicata e per la riqualificazione e protezione del territorio (a raggiungere rispettivamente un rapporto di almeno il 3% e il 2% rispetto al PIL)
    Ecco, adesso che ho sbrigato la pratica, cosa aspettate a votarmi? Che prometta più f*** per tutti?