< City Lights. Kerouac Street, San Francisco.
Siediti e leggi un libro

     

Home
Dichiarazione d'intenti
La vita non è quella che si è vissuta, ma quella che si ricorda e come la si ricorda per raccontarla.
(Gabriel Garcia Marquez)

Talk to me: e-mail

  • Blogroll

  • Download


    "Greetings from"

    NEW!
    Scarica "My Own Private Milano"


    "On The Blog"

    "5 birilli"

    "Post sotto l'albero 2003"

    "Post sotto l'albero 2004"

    "Post sotto l'albero 2005"

    "Post sotto l'albero 2006"

    "Post sotto l'albero 2007"

    "Post sotto l'albero 2008"

    "Post sotto l'albero 2009"


    scarica Acrobat Reader

    NEW: versioni ebook e mobile!
    Scarica "Post sotto l'albero 2009 versione epub"

    Scarica "Post sotto l'albero 2009 versione mobi"

    Un po' di Copyright Creative Commons License
    Scritti sotto tutela dalla Creative Commons License.

  • Archives:
  • Ultimi Post

  • Le voci dentro
  • Al lavoro
  • Il lockdown visto da Sarajevo
  • Dare i nomi alle cose
  • Nella bolla
  • L’altra zona
  • Questa era l’acqua
  • Di pietre e fiducia
  • Mustafa e mia mamma
  • Libri
  • September 2005
    M T W T F S S
     1234
    567891011
    12131415161718
    19202122232425
    2627282930  

     

    Powered by

  • Meta:
  • concept by
    luca-vs-webdesign (contact)
     

     

    16/09/2005

    Forever young

    Filed under: — JE6 @ 08:55

    Due giorni fa, l’allegra famiglia del titolare ha organizzato un happy hour con i quattro nonni. All’ingresso del locale, si è presentata la seguente formazione:
    Titolare, anni (quasi) 39
    Moglie del titolare, anni 3X
    Figlia del titolare, anni 4,5
    Madre del titolare, anni 68
    Suocera del titolare, anni 68
    Padre del titolare, anni 75
    Suocero del titolare, anni 68
    Il titolare lascia immaginare ai lettori lo sviluppo della serata. Candid Camera ci faceva una pippa, ecco.

    Tu guarda che fiera

    Filed under: — JE6 @ 07:49

    A giudicare dall’ingorgo che alle 7.25 di questa mattina ostruiva la grande rotonda di Mazzo di Rho in corrispondenza dell’ingresso merci del nuovo polo fieristico meneghino, parrebbe che la realizzazione del polo medesimo abbia avuto come unico evidente risultato la traslazione degli ingorghi dalla città alla provincia. Sono soddisfazioni, è evidente.