< City Lights. Kerouac Street, San Francisco.
Siediti e leggi un libro

     

Home
Dichiarazione d'intenti
La vita non è quella che si è vissuta, ma quella che si ricorda e come la si ricorda per raccontarla.
(Gabriel Garcia Marquez)

Talk to me: e-mail

  • Blogroll

  • Download


    "Greetings from"

    NEW!
    Scarica "My Own Private Milano"


    "On The Blog"

    "5 birilli"

    "Post sotto l'albero 2003"

    "Post sotto l'albero 2004"

    "Post sotto l'albero 2005"

    "Post sotto l'albero 2006"

    "Post sotto l'albero 2007"

    "Post sotto l'albero 2008"

    "Post sotto l'albero 2009"


    scarica Acrobat Reader

    NEW: versioni ebook e mobile!
    Scarica "Post sotto l'albero 2009 versione epub"

    Scarica "Post sotto l'albero 2009 versione mobi"

    Un po' di Copyright Creative Commons License
    Scritti sotto tutela dalla Creative Commons License.

  • Archives:
  • Ultimi Post

  • Le voci dentro
  • Al lavoro
  • Il lockdown visto da Sarajevo
  • Dare i nomi alle cose
  • Nella bolla
  • L’altra zona
  • Questa era l’acqua
  • Di pietre e fiducia
  • Mustafa e mia mamma
  • Libri
  • September 2005
    M T W T F S S
     1234
    567891011
    12131415161718
    19202122232425
    2627282930  

     

    Powered by

  • Meta:
  • concept by
    luca-vs-webdesign (contact)
     

     

    30/09/2005

    Tre viaggi, tre personaggi

    Filed under: — JE6 @ 14:57

    Il giallino del mese lancia il gioco della settimana, e non sia mai che lo si ignori.
    Dunque: avete tre personaggi a vostra scelta nell’intera storia della letteratura:
    A) Un personaggio con cui fare due chiacchiere.
    B) Un personaggio con cui avere una storia d’amore.
    C) Un personaggio con cui trascorrere una notte (o un weekend) bollente.
    E allora, anche se di getto (magari riscrivo il post e cambio i personaggi, che mi frega):
    A) Red, l’ergastolano di “Shawshank Redemption” di Stephen King
    B) Che domande, Remedios la bella di “Cent’anni di solitudine” – verrei lasciato dalla più bella ragazza del mondo che ascende in cielo in mezzo a una nuvola di farfalle gialle
    C) Muriel, l’amante dell’agente OSS 117 nella serie di Jean Bruce che
    venne pubblicata nella collana “Segretissimo”
    E voi?

    2 Responses to “Tre viaggi, tre personaggi”

    1. Luna84 Says:

      Bellisimo gioco. Bellissimo blog. Difficilissima scelta.
      Ok. ci provo.

      A) Un personaggio con cui fare due chiacchiere.
      Il Signor Malaussant (D. pennac). Sarebbe certamente una conversazione divertente!!
      Ma confesso che chiacchiererei volentieri anche con Dorian Gray.

      B) Un personaggio con cui avere una storia d’amore.
      Romeo. Dove lo trovi un uomo disposto addirittura a morire per te?

      C) Un personaggio con cui trascorrere una notte (o un weekend) bollente.
      Se vale la letteratura recente, Step di “Tre metri sopra il cielo”.

      Anche le mie risposte sono state le prime a venirmi in mente. Magari ci ripenserò! 🙂

    2. spad Says:

      a- l’investigatore Marlowe di Raymond Chandler.. poche parole, ma buone..
      b- con la Misia di DeCarlo in “Di noi tre”..
      c- la Servilia raccontata dalla McCullough ne “Le donne di Cesare”..

    Leave a Reply