< City Lights. Kerouac Street, San Francisco.
Siediti e leggi un libro

     

Home
Dichiarazione d'intenti
La vita non è quella che si è vissuta, ma quella che si ricorda e come la si ricorda per raccontarla.
(Gabriel Garcia Marquez)

Talk to me: e-mail

  • Blogroll

  • Download


    "Greetings from"

    NEW!
    Scarica "My Own Private Milano"


    "On The Blog"

    "5 birilli"

    "Post sotto l'albero 2003"

    "Post sotto l'albero 2004"

    "Post sotto l'albero 2005"

    "Post sotto l'albero 2006"

    "Post sotto l'albero 2007"

    "Post sotto l'albero 2008"

    "Post sotto l'albero 2009"


    scarica Acrobat Reader

    NEW: versioni ebook e mobile!
    Scarica "Post sotto l'albero 2009 versione epub"

    Scarica "Post sotto l'albero 2009 versione mobi"

    Un po' di Copyright Creative Commons License
    Scritti sotto tutela dalla Creative Commons License.

  • Archives:
  • Ultimi Post

  • Io e il generale (di domande, risposte, presenze e assenze)
  • La prossima home page
  • Letter to you
  • Le cose, come sono
  • Nostra Signora del Lavoro
  • Federalismi
  • Tornando
  • A casa
  • Le voci dentro
  • Al lavoro
  • February 2006
    M T W T F S S
     12345
    6789101112
    13141516171819
    20212223242526
    2728  

     

    Powered by

  • Meta:
  • concept by
    luca-vs-webdesign (contact)
     

     

    06/02/2006

    Black on black?

    Filed under: — JE6 @ 17:57

    Abito nero.
    Scarpe nere.
    Camicia bianca, probabilmente button-down (con i buttons non necessariamente allacciati).
    Cravatta nera o rossa?

    Fight for Stefania

    Filed under: — JE6 @ 13:24

    Non riuscivo a spiegarmi il boom di accessi di un normale lunedì mattina, fino a quando non ho notato che la query di Google “Prestigiacomo nuda“, da molti mesi in testa alle classifiche di questo blog, rischia di essere scalzata da “Amica chips Siffredi” con relative varianti.
    Ora, io non ho nulla contro Rocco e il suo fratello. Però, sono affezionato alla ministra, e mi dispiacerebbe se perdesse il suo primato. Sono un sentimentale, che volete.