< City Lights. Kerouac Street, San Francisco.
Siediti e leggi un libro

     

Home
Dichiarazione d'intenti
La vita non è quella che si è vissuta, ma quella che si ricorda e come la si ricorda per raccontarla.
(Gabriel Garcia Marquez)

Talk to me: e-mail

  • Blogroll

  • Download


    "Greetings from"

    NEW!
    Scarica "My Own Private Milano"


    "On The Blog"

    "5 birilli"

    "Post sotto l'albero 2003"

    "Post sotto l'albero 2004"

    "Post sotto l'albero 2005"

    "Post sotto l'albero 2006"

    "Post sotto l'albero 2007"

    "Post sotto l'albero 2008"

    "Post sotto l'albero 2009"


    scarica Acrobat Reader

    NEW: versioni ebook e mobile!
    Scarica "Post sotto l'albero 2009 versione epub"

    Scarica "Post sotto l'albero 2009 versione mobi"

    Un po' di Copyright Creative Commons License
    Scritti sotto tutela dalla Creative Commons License.

  • Archives:
  • Ultimi Post

  • Trattato di pace
  • La benda
  • Fiscal Chernobyl
  • I cimiteri di Trieste
  • Dentro Chernobyl
  • Le cose importanti
  • Poi si mette lo zinco nell’acido diluito (venticinque aprile)
  • L’arco
  • Verso sud
  • Voci
  • March 2006
    M T W T F S S
    « Feb   Apr »
     12345
    6789101112
    13141516171819
    20212223242526
    2728293031  

     

    Powered by

  • Meta:
  • concept by
    luca-vs-webdesign (contact)
     

     

    17/03/2006

    In utero

    Filed under: — JE6 @ 15:55

    E pensare che c’è chi dice che il blog non è vita reale.
    Vitadablogger (et Séverine)

    Adesso, andiamo a mangiarci una pizza insieme

    Filed under: — JE6 @ 11:34

    (…) Erano sciolti, per niente rigidi, quasi dialogavano tra di loro, parlavano di cose recenti e concrete, uno chiamava l’altro Fausto (era Maroni, per la precisione) (…)
    Non so se capita anche a voi, ma io, che non sono tanto uomo di mondo, non riesco a non basirmi di fronte alle manifestazioni di intimità e cordialità tra persone che ogni giorno si piantano reciprocamente affilate coltellate verbali nel costato. Però, appunto, io non sono uomo di mondo.
    Wittgenstein

    Core de mamma

    Filed under: — JE6 @ 09:01

    D’accordo, sarà una banalizzazione. Ma io penso che Giuliano Ferrara sarebbe stato più onesto a titolare il suo editoriale di ieri “Ogni scarrafone è bello a mamma soja“, invece che “9 aprile, istruzioni per sopravvivere“.
    Il Foglio (via Wittgenstein)