< City Lights. Kerouac Street, San Francisco.
Siediti e leggi un libro

     

Home
Dichiarazione d'intenti
La vita non è quella che si è vissuta, ma quella che si ricorda e come la si ricorda per raccontarla.
(Gabriel Garcia Marquez)

Talk to me: e-mail

  • Blogroll

  • Download


    "Greetings from"

    NEW!
    Scarica "My Own Private Milano"


    "On The Blog"

    "5 birilli"

    "Post sotto l'albero 2003"

    "Post sotto l'albero 2004"

    "Post sotto l'albero 2005"

    "Post sotto l'albero 2006"

    "Post sotto l'albero 2007"

    "Post sotto l'albero 2008"

    "Post sotto l'albero 2009"

    "Post sotto l'albero 2010"


    scarica Acrobat Reader

    NEW: versioni ebook e mobile!
    Scarica "Post sotto l'albero 2009 versione epub"

    Scarica "Post sotto l'albero 2009 versione mobi"

    Scarica "Post sotto l'albero 2010 versione epub"

    Scarica "Post sotto l'albero 2010 versione mobi"

    Un po' di Copyright Creative Commons License
    Scritti sotto tutela dalla Creative Commons License.

  • Archives:
  • Ultimi Post

  • Sembra
  • Altre pandemie
  • Che esiste una cosa come la cruda, incontaminata, immotivata gentilezza
  • Gli altri siamo noi
  • Divieto di accesso
  • O. e le sue sorelle
  • 1,47
  • Un po’ di meno e un po’ di più
  • My own private Ukraine (qualche tempo dopo)
  • Carezze
  • November 2006
    M T W T F S S
     12345
    6789101112
    13141516171819
    20212223242526
    27282930  

     

    Powered by

  • Meta:
  • concept by
    luca-vs-webdesign (contact)
     

     

    12/11/2006

    Magari da domani va meglio

    Filed under: — JE6 @ 01:03

    Da membro della Falange Masochista del Centrosinistra, capitanata da Massimo Cacciari e Filippo Penati, mi è difficile non condividere la sfiducia che Luca Sofri ha nel presente e nel futuro di questo governo. Non credo però che, come scrive Luca, “se questo centrosinistra che ha vinto per un pelo fallisce, nessun centrosinistra vincerà mai più in Italia da qui al Tremila”. Questa previsione presuppone che il centrosinistra venga sostituito dal centrodestra, cosa che io non credo avverrà – semplicemente, per mancanza del centrodestra medesimo. Questo centrosinistra potrebbe essere sostituito da qualcos’altro – che, non troppo paradossalmente, potrebbe persino rivelarsi più centrosinistra di quello che conosciamo oggi.
    Wittgenstein

    6 Responses to “Magari da domani va meglio”

    1. egine Says:

      certo un po’ di speranza aiuta, ma qualche idea più precisa in merito al centrosinistra del futuro (prossimo spero) aiuterebbe a capire.

    2. Paolista Says:

      proviamo con i tarocchi.

    3. dado Says:

      concordo con luca, se prodi cade per la seconda volta (dopo che per ben due volte ci ha liberato del nano) il centro sinistra non vince da qui al 2020.
      ma… primo, sempre meglio così del governo berlusca-bossi-fini; secondo, quello che secondo me non capite è che diversamente da così NON SI VINCEVA; e per quanto a luca e pochi altri garbi scalfarotto non sono quelli che portano voti. può piacere o no ma è così (e lo si è visto molto bene sia dalle primarie che dalle percentuali della rosa del pugno). got it?

    4. lester Says:

      Nel centro sinistra (non solo fra i dirigenti, ma direi pure tra gli elettori) c’è un po’troppa gente che anche dopo aver vinto non è interessata a governare, ma a fare l’opposizione virtuale al governo virtuale che Berlusconi avrebbe fatto se avesse vinto lui.

    5. dado Says:

      dimenticavo quelli di prima sono riusciti anche ad usare l’otto per mille dato allo stato per la cultura e l’arte alla missione in Iraq… dai peggio di così è impossibile.

    6. ilaLuna84 Says:

      Mah. La mia opinione è che non ci sia poi tutta questa gran differenza tra le due fazioni. O forse ci sarebbe, ma sono le persone a non essere quelle più adatte a governare il Paese. O forse non è nemmeno questo, chissà.Il punto è che ho sempre più la sensazione che si vada di male in peggio.

    Leave a Reply