< City Lights. Kerouac Street, San Francisco.
Siediti e leggi un libro

     

Home
Dichiarazione d'intenti
La vita non è quella che si è vissuta, ma quella che si ricorda e come la si ricorda per raccontarla.
(Gabriel Garcia Marquez)

Talk to me: e-mail

  • Blogroll

  • Download


    "Greetings from"

    NEW!
    Scarica "My Own Private Milano"


    "On The Blog"

    "5 birilli"

    "Post sotto l'albero 2003"

    "Post sotto l'albero 2004"

    "Post sotto l'albero 2005"

    "Post sotto l'albero 2006"

    "Post sotto l'albero 2007"

    "Post sotto l'albero 2008"

    "Post sotto l'albero 2009"


    scarica Acrobat Reader

    NEW: versioni ebook e mobile!
    Scarica "Post sotto l'albero 2009 versione epub"

    Scarica "Post sotto l'albero 2009 versione mobi"

    Un po' di Copyright Creative Commons License
    Scritti sotto tutela dalla Creative Commons License.

  • Archives:
  • Ultimi Post

  • Una vita fa
  • Tempo irreale
  • Una volta erano tutti Greetings
  • Orario estivo
  • Coazione a ripetere
  • Rette
  • Nino non aver paura
  • Foto di gruppo
  • Land of The Free
  • Ragazzo fortunato
  • November 2006
    M T W T F S S
    « Oct   Dec »
     12345
    6789101112
    13141516171819
    20212223242526
    27282930  

     

    Powered by

  • Meta:
  • concept by
    luca-vs-webdesign (contact)
     

     

    28/11/2006

    Saluti da Chioggia – 1. Il panorama

    Filed under: — JE6 @ 22:00

    I sessanta chilometri che dividono Mogliano Veneto da Chioggia sono il ritratto dell’Italia. Ville magnifiche, di una pulizia delle linee e di un gusto che lasciano basiti. Mobilifici. Pizzerie. Da Betto, da Toni. Ciminiere. La laguna, i canali, mucche al pascolo ai lati della Romea. Mentre scende la luce nel grigio di novembre, si vedono le luminarie dei Tir – CB Stefano – attraversare la pianura. L’entrata a Chioggia √® di una bellezza che mette quasi malinconia, con l’acqua a destra e a sinistra. Le gru del porto. Sessanta chilometri.

    Leave a Reply