< City Lights. Kerouac Street, San Francisco.
Siediti e leggi un libro

     

Home
Dichiarazione d'intenti
La vita non è quella che si è vissuta, ma quella che si ricorda e come la si ricorda per raccontarla.
(Gabriel Garcia Marquez)

Talk to me: e-mail

  • Blogroll

  • Download


    "Greetings from"

    NEW!
    Scarica "My Own Private Milano"


    "On The Blog"

    "5 birilli"

    "Post sotto l'albero 2003"

    "Post sotto l'albero 2004"

    "Post sotto l'albero 2005"

    "Post sotto l'albero 2006"

    "Post sotto l'albero 2007"

    "Post sotto l'albero 2008"

    "Post sotto l'albero 2009"

    "Post sotto l'albero 2010"


    scarica Acrobat Reader

    NEW: versioni ebook e mobile!
    Scarica "Post sotto l'albero 2009 versione epub"

    Scarica "Post sotto l'albero 2009 versione mobi"

    Scarica "Post sotto l'albero 2010 versione epub"

    Scarica "Post sotto l'albero 2010 versione mobi"

    Un po' di Copyright Creative Commons License
    Scritti sotto tutela dalla Creative Commons License.

  • Archives:
  • Ultimi Post

  • Generale la guerra è finita
  • Dove è un lusso la fortuna c’è bisogno della luna
  • Esperienza
  • Guardando gli spettatori
  • Appena
  • Aspettando
  • La fine di un giorno
  • Dove troviamo binari
  • Quando sei fuori
  • Il mio verso libero
  • June 2007
    M T W T F S S
     123
    45678910
    11121314151617
    18192021222324
    252627282930  

     

    Powered by

  • Meta:
  • concept by
    luca-vs-webdesign (contact)
     

     

    25/06/2007

    Giocare d’anticipo

    Filed under: — JE6 @ 12:31

    Una volta, il culto della personalità si stabiliva dopo che l’oggetto del culto aveva conquistato il potere. Con San Uolter pare che si sia deciso di anticipare un po’ i tempi.
    Repubblica.it

    3 Responses to “Giocare d’anticipo”

    1. sphera Says:

      Ma poi, se lo metto di gesso in giardino, poi piange?

    2. miic Says:

      Mi scusi, ma dire che “deve ancora conquistare il potere” uno che è sindaco della capitale, che è stato segretario di partito, vicepresidente del consiglio e direttore di giornale, che ricopre cariche da almeno trent’anni (circolano sue foto accanto a Pasolini), e che ha sempre curato scrupolosamente la sua immagine, nel bene e nel male, ecco, dire questo non le sembra un po’ ingenuo?

    3. Squonk Says:

      Egregio, lei sa che quella del potere è una scala. Il nostro non è ancora proprio in cima, ed è lì che lo stanno portando.

    Leave a Reply