< City Lights. Kerouac Street, San Francisco.
Siediti e leggi un libro

     

Home
Dichiarazione d'intenti
La vita non è quella che si è vissuta, ma quella che si ricorda e come la si ricorda per raccontarla.
(Gabriel Garcia Marquez)

Talk to me: e-mail

  • Blogroll

  • Download


    "Greetings from"

    NEW!
    Scarica "My Own Private Milano"


    "On The Blog"

    "5 birilli"

    "Post sotto l'albero 2003"

    "Post sotto l'albero 2004"

    "Post sotto l'albero 2005"

    "Post sotto l'albero 2006"

    "Post sotto l'albero 2007"

    "Post sotto l'albero 2008"

    "Post sotto l'albero 2009"


    scarica Acrobat Reader

    NEW: versioni ebook e mobile!
    Scarica "Post sotto l'albero 2009 versione epub"

    Scarica "Post sotto l'albero 2009 versione mobi"

    Un po' di Copyright Creative Commons License
    Scritti sotto tutela dalla Creative Commons License.

  • Archives:
  • Ultimi Post

  • Le voci dentro
  • Al lavoro
  • Il lockdown visto da Sarajevo
  • Dare i nomi alle cose
  • Nella bolla
  • L’altra zona
  • Questa era l’acqua
  • Di pietre e fiducia
  • Mustafa e mia mamma
  • Libri
  • October 2007
    M T W T F S S
    1234567
    891011121314
    15161718192021
    22232425262728
    293031  

     

    Powered by

  • Meta:
  • concept by
    luca-vs-webdesign (contact)
     

     

    31/10/2007

    Non ci si può più fidare di nessuno

    Filed under: — JE6 @ 17:24

    La linea A della metropolitana di Roma ha i vagoni nuovi, belli, larghi, puliti e con gli avvisi acustici per fermata e lato di discesa (solo in italiano, però).
    Ieri e oggi ha piovuto, eppure non ho trovato traffico.
    Insomma, dove sta il trucco? E’ merito del PD che distoglie Veltroni dai suoi doveri di sindaco?

    6 Responses to “Non ci si può più fidare di nessuno”

    1. Ricambi Originali Says:

      oh, non ti far sentire da Brodo….

    2. miic Says:

      In realtà è sempre così. Organizziamo un po’ di casino solo quando il dott. Brodo esce di casa, poi torniamo perfetti e ordinati.

    3. Squonk Says:

      In realtà ero proprio in compagnia del Dottor Brodo nei momenti (ieri sera e oggi all’una) di osservazione dello scarso traffico. Lo stupore era massimo.

    4. miic Says:

      spero che stasera non si sia perso il ritorno-a-casa-pre-derby

    5. Ricambi Originali Says:

      dunque dobbiamo aspettarci una parziale revisione dal dott. Brodo? Oppure continuerà a sostenere che la metro a roma funziona con i cavalli? 😉

    6. Carlo Says:

      In realtà i romani furbetti erano tutti partiti per il ponte, ecco perché.

    Leave a Reply