< City Lights. Kerouac Street, San Francisco.
Siediti e leggi un libro

     

Home
Dichiarazione d'intenti
La vita non è quella che si è vissuta, ma quella che si ricorda e come la si ricorda per raccontarla.
(Gabriel Garcia Marquez)

Talk to me: e-mail

  • Blogroll

  • Download


    "Greetings from"

    NEW!
    Scarica "My Own Private Milano"


    "On The Blog"

    "5 birilli"

    "Post sotto l'albero 2003"

    "Post sotto l'albero 2004"

    "Post sotto l'albero 2005"

    "Post sotto l'albero 2006"

    "Post sotto l'albero 2007"

    "Post sotto l'albero 2008"

    "Post sotto l'albero 2009"


    scarica Acrobat Reader

    NEW: versioni ebook e mobile!
    Scarica "Post sotto l'albero 2009 versione epub"

    Scarica "Post sotto l'albero 2009 versione mobi"

    Un po' di Copyright Creative Commons License
    Scritti sotto tutela dalla Creative Commons License.

  • Archives:
  • Ultimi Post

  • Broncio
  • Kefiah
  • Trattato di pace
  • La benda
  • Fiscal Chernobyl
  • I cimiteri di Trieste
  • Dentro Chernobyl
  • Le cose importanti
  • Poi si mette lo zinco nell’acido diluito (venticinque aprile)
  • L’arco
  • March 2008
    M T W T F S S
    « Feb   Apr »
     12
    3456789
    10111213141516
    17181920212223
    24252627282930
    31  

     

    Powered by

  • Meta:
  • concept by
    luca-vs-webdesign (contact)
     

     

    05/03/2008

    In buona compagnia

    Filed under: — JE6 @ 12:10

    Vedi che anche le pornostar hanno un cuore? Adesso chiamo gli altri membri dell’accolita e propongo di aggiungere un posto a tavola – Supper’s Ready.
    Corriere.it (grazie al Confuso)

    Vola tricolore

    Filed under: — JE6 @ 10:39

    Dice il probabile futuro PresDelCons che dobbiamo poter continuare a volare tricolore. Sarebbe bene che qualcuno gli dicesse che a noi interessa volare, e senza fare troppi scali, e senza spendere più di parcheggio che di volo, e senza rimanere inchiodati nelle code autostradali, e senza inorridire di fronte all’assenza o all’esosità del wi-fi, e senza temere per la sorte dei nostri bagagli. Poi va bene chiunque: lituani, irlandesi, algerini, ticinesi, alieni di Marte, fate un po’ voi.
    Panorama