< City Lights. Kerouac Street, San Francisco.
Siediti e leggi un libro

     

Home
Dichiarazione d'intenti
La vita non è quella che si è vissuta, ma quella che si ricorda e come la si ricorda per raccontarla.
(Gabriel Garcia Marquez)

Talk to me: e-mail

  • Blogroll

  • Download


    "Greetings from"

    NEW!
    Scarica "My Own Private Milano"


    "On The Blog"

    "5 birilli"

    "Post sotto l'albero 2003"

    "Post sotto l'albero 2004"

    "Post sotto l'albero 2005"

    "Post sotto l'albero 2006"

    "Post sotto l'albero 2007"

    "Post sotto l'albero 2008"

    "Post sotto l'albero 2009"


    scarica Acrobat Reader

    NEW: versioni ebook e mobile!
    Scarica "Post sotto l'albero 2009 versione epub"

    Scarica "Post sotto l'albero 2009 versione mobi"

    Un po' di Copyright Creative Commons License
    Scritti sotto tutela dalla Creative Commons License.

  • Archives:
  • Ultimi Post

  • Poi si mette lo zinco nell’acido diluito (venticinque aprile)
  • L’arco
  • Verso sud
  • Voci
  • Supereroi
  • A vent’anni si è stupidi davvero
  • Qualche cosa che ho imparato scrivendo un libr(ett)o
  • Chernobyl, una mattina d’estate
  • L’ospite
  • Come
  • April 2008
    M T W T F S S
    « Mar   May »
     123456
    78910111213
    14151617181920
    21222324252627
    282930  

     

    Powered by

  • Meta:
  • concept by
    luca-vs-webdesign (contact)
     

     

    07/04/2008

    Gente distratta

    Filed under: — JE6 @ 20:19

    Ho sentito parecchia gente criticare – con ragione – il boicottaggio della campagna elettorale di Giuliano Ferrara. Ne ho sentita un po’ meno criticare il boicottaggio del trasferimento della fiaccola olimpica.

    La caduta degli dei

    Filed under: — JE6 @ 11:11

    Per motivi che non è il caso di stare qui a spiegare, qualche giorno fa sono entrati in casa Squonk due pupazzi che raffigurano Brian Johnson e Angus Young. Il primo con baschetto e microfono, il secondo in pantaloncini e chitarra. La persona corta mi rimprovera perchè ogni volta che prendo Angus in mano per rimirarmelo faccio scivolare il manico della chitarra dalla mano sinistra (e siccome è una pignola, mi fa: “Ma scusa, e il plettro?” – vabbeh). Ieri, per punirmi, ha preso Brian in mano e si è messa a ballare per tutta la casa, facendo cantare allo sventurato il main theme di Winx Club.
    Acdccentral