< City Lights. Kerouac Street, San Francisco.
Siediti e leggi un libro

     

Home
Dichiarazione d'intenti
La vita non è quella che si è vissuta, ma quella che si ricorda e come la si ricorda per raccontarla.
(Gabriel Garcia Marquez)

Talk to me: e-mail

  • Blogroll

  • Download


    "Greetings from"

    NEW!
    Scarica "My Own Private Milano"


    "On The Blog"

    "5 birilli"

    "Post sotto l'albero 2003"

    "Post sotto l'albero 2004"

    "Post sotto l'albero 2005"

    "Post sotto l'albero 2006"

    "Post sotto l'albero 2007"

    "Post sotto l'albero 2008"

    "Post sotto l'albero 2009"


    scarica Acrobat Reader

    NEW: versioni ebook e mobile!
    Scarica "Post sotto l'albero 2009 versione epub"

    Scarica "Post sotto l'albero 2009 versione mobi"

    Un po' di Copyright Creative Commons License
    Scritti sotto tutela dalla Creative Commons License.

  • Archives:
  • Ultimi Post

  • La prossima home page
  • Letter to you
  • Le cose, come sono
  • Nostra Signora del Lavoro
  • Federalismi
  • Tornando
  • A casa
  • Le voci dentro
  • Al lavoro
  • Il lockdown visto da Sarajevo
  • June 2008
    M T W T F S S
     1
    2345678
    9101112131415
    16171819202122
    23242526272829
    30  

     

    Powered by

  • Meta:
  • concept by
    luca-vs-webdesign (contact)
     

     

    14/06/2008

    Pantone

    Filed under: — JE6 @ 21:22

    Oggi ho comprato sei cravatte. Per cinque di queste, la signora che mi chiedeva consigli per il regalo da fare al marito ha usato il termine “funeree” – dimostrando anche una certa proprietà di linguaggio, benchè disgiunta da quella che si suole definire diplomazia.
    Poi ne ho comprato una sesta, in un posto diverso, di un colore che in nessun modo definirei funereo. Il fatto è che non so come definire questo colore, il che dimostra l’inferiorità di larga parte del genere maschile (e sicuramente del sottoscritto) quando si deve avventurare nelle sabbie mobili dei complementi di abbigliamento; però so che mi piace, e che sono contento di averla comprata.

    Serve cool

    Filed under: — JE6 @ 11:58

    Alla Triennale, qui a Milano, sono così­ cool che se chiedi una birra (va bene, sono le 11.30, ma non stiamo a sottilizzare) ti fanno scegliere tra Ichnusa e Menabrea, altro che trappiste belghe o ales inglesi.
    [Poi, ecco, con quello che paghi qui una bottiglia da 33 di Ichnusa, a Macomer te ne porti a casa una cassa da 24. Ma siamo a Milano, siamo gente cool noi]