< City Lights. Kerouac Street, San Francisco.
Siediti e leggi un libro

     

Home
Dichiarazione d'intenti
La vita non è quella che si è vissuta, ma quella che si ricorda e come la si ricorda per raccontarla.
(Gabriel Garcia Marquez)

Talk to me: e-mail

  • Blogroll

  • Download


    "Greetings from"

    NEW!
    Scarica "My Own Private Milano"


    "On The Blog"

    "5 birilli"

    "Post sotto l'albero 2003"

    "Post sotto l'albero 2004"

    "Post sotto l'albero 2005"

    "Post sotto l'albero 2006"

    "Post sotto l'albero 2007"

    "Post sotto l'albero 2008"

    "Post sotto l'albero 2009"


    scarica Acrobat Reader

    NEW: versioni ebook e mobile!
    Scarica "Post sotto l'albero 2009 versione epub"

    Scarica "Post sotto l'albero 2009 versione mobi"

    Un po' di Copyright Creative Commons License
    Scritti sotto tutela dalla Creative Commons License.

  • Archives:
  • Ultimi Post

  • Le voci dentro
  • Al lavoro
  • Il lockdown visto da Sarajevo
  • Dare i nomi alle cose
  • Nella bolla
  • L’altra zona
  • Questa era l’acqua
  • Di pietre e fiducia
  • Mustafa e mia mamma
  • Libri
  • January 2010
    M T W T F S S
     123
    45678910
    11121314151617
    18192021222324
    25262728293031

     

    Powered by

  • Meta:
  • concept by
    luca-vs-webdesign (contact)
     

     

    28/01/2010

    Nuovi e non richiesti segni dell’Apocalisse

    Filed under: — JE6 @ 10:19

    Un paese di santi, poeti, navigatori e editorialisti (o del fatto che va bene il dibbbattito sul film di Verdone, ma un’articolessa di Adriano Celentano sullo stato della giustizia italiana ospitato sull’home page di Corriere.it, santodio).
    Corriere.it

    6 Responses to “Nuovi e non richiesti segni dell’Apocalisse”

    1. Paolo Says:

      Caro Sir, pensi che se la prendeva anche con gli architetti.

    2. Massimo Says:

      Il Pdm (Partito del molleggiato) prenderebbe adesso più voti del movimento di Giannini nel dopoguerra

    3. alessandra Says:

      e pure mi sa che ai santi si sono sostituiti i santoni 🙂

    4. alessandra Says:

      p.s. ovviamente l’icona sorriso era a te diretta e non all’articolo…

    5. giulia Says:

      parole al vento? magari è un’impressione…

    6. giulia Says:

      pardon, rileggendo sembra che gli stia dando ragione.
      preferivo il dibattito su verdone: più utile e sensato di questo, il che è tutto dire.

    Leave a Reply