< City Lights. Kerouac Street, San Francisco.
Siediti e leggi un libro

     

Home
Dichiarazione d'intenti
La vita non è quella che si è vissuta, ma quella che si ricorda e come la si ricorda per raccontarla.
(Gabriel Garcia Marquez)

Talk to me: e-mail

  • Blogroll

  • Download


    "Greetings from"

    NEW!
    Scarica "My Own Private Milano"


    "On The Blog"

    "5 birilli"

    "Post sotto l'albero 2003"

    "Post sotto l'albero 2004"

    "Post sotto l'albero 2005"

    "Post sotto l'albero 2006"

    "Post sotto l'albero 2007"

    "Post sotto l'albero 2008"

    "Post sotto l'albero 2009"


    scarica Acrobat Reader

    NEW: versioni ebook e mobile!
    Scarica "Post sotto l'albero 2009 versione epub"

    Scarica "Post sotto l'albero 2009 versione mobi"

    Un po' di Copyright Creative Commons License
    Scritti sotto tutela dalla Creative Commons License.

  • Archives:
  • Ultimi Post

  • La casa vuota della sinistra
  • Ci serve comunque un motivo
  • I’ll see you on the dark side of the moon
  • Noi e loro
  • Manifestazioni molto pacifiche
  • La moneta di Prizren
  • Un pomeriggio al cinema
  • Le finte della storia
  • Zia
  • Il sol dell’avvenire
  • November 2010
    M T W T F S S
    « Oct   Dec »
    1234567
    891011121314
    15161718192021
    22232425262728
    2930  

     

    Powered by

  • Meta:
  • concept by
    luca-vs-webdesign (contact)
     

     

    19/11/2010

    Do It Yourself

    Filed under: — JE6 @ 08:55

    Io non so quanto ci abbia ragionato sulle cose che ha detto, il presidente della provincia di Treviso. Quello della fucilazione degli sciacalli che razziano nelle zone alluvionate, per capirci. La cosa che mi atterrisce, affascinandomi, è quell’affermare che sì, l’incarico andrebbe dato alle forze dell’ordine in applicazione di una fantomatica legge marziale da applicare ad hoc; ma in fondo meglio – e probabilmente più giusto – sarebbe affidare il compito ai cittadini vittime dei furti: gli sciacalli andrebbero lasciati ai padovani, dice. Come se come se questo fosse il risarcimento corretto, giusto, congruo: a chi hanno rubato “la roba”? A loro. E allora che siano loro a farsi giustizia: secoli di dibattito sull’esercizio della forza da parte dello stato in nome della collettività messi a posto così, con una frase rivelatrice, con il ritorno al linciaggio senza mediazione. Oplà.