< City Lights. Kerouac Street, San Francisco.
Siediti e leggi un libro

     

Home
Dichiarazione d'intenti
La vita non è quella che si è vissuta, ma quella che si ricorda e come la si ricorda per raccontarla.
(Gabriel Garcia Marquez)

Talk to me: e-mail

  • Blogroll

  • Download


    "Greetings from"

    NEW!
    Scarica "My Own Private Milano"


    "On The Blog"

    "5 birilli"

    "Post sotto l'albero 2003"

    "Post sotto l'albero 2004"

    "Post sotto l'albero 2005"

    "Post sotto l'albero 2006"

    "Post sotto l'albero 2007"

    "Post sotto l'albero 2008"

    "Post sotto l'albero 2009"


    scarica Acrobat Reader

    NEW: versioni ebook e mobile!
    Scarica "Post sotto l'albero 2009 versione epub"

    Scarica "Post sotto l'albero 2009 versione mobi"

    Un po' di Copyright Creative Commons License
    Scritti sotto tutela dalla Creative Commons License.

  • Archives:
  • Ultimi Post

  • Tornando
  • A casa
  • Le voci dentro
  • Al lavoro
  • Il lockdown visto da Sarajevo
  • Dare i nomi alle cose
  • Nella bolla
  • L’altra zona
  • Questa era l’acqua
  • Di pietre e fiducia
  • June 2013
    M T W T F S S
     12
    3456789
    10111213141516
    17181920212223
    24252627282930

     

    Powered by

  • Meta:
  • concept by
    luca-vs-webdesign (contact)
     

     

    27/06/2013

    Telefonami tra vent’anni

    Filed under: — JE6 @ 16:38

    Questa mattina dovevo fare una telefonata, una cosa di lavoro. Digito le prime tre, quattro lettere, eccolo lì il cognome da chiamare, e poco sopra lo stesso cognome, giusto una vocale in più (adesso che ci penso: stessa città, forse stesse origini, vai a sapere), un attimo di smarrimento per realizzare che no, ma quell’uomo non c’è più, è morto.
    Le rubriche sono così, stratificazioni di aziende – colleghi, fornitori, clienti, vediamo-se-quest’anno-riusciamo-a-firmare-il-contratto – e parenti e amici, e amici degli amici lungo i sei gradi di separazione che ti dividono da chiunque, gente che non senti più da due o tre vite fa, che chissà quanti numeri ha cambiato nel frattempo ma intanto il nome tienilo lì che può sempre servire, così, per anni e anni da un backup all’altro, Spoon River portatile in 3G – e il tuo nome fa la stessa fine in cento altri telefoni, e questo chi cazzo era, il nome mi dice qualcosa, chissà se è ancora vivo, cosa fa, dove sta.