< City Lights. Kerouac Street, San Francisco.
Siediti e leggi un libro

     

Home
Dichiarazione d'intenti
La vita non è quella che si è vissuta, ma quella che si ricorda e come la si ricorda per raccontarla.
(Gabriel Garcia Marquez)

Talk to me: e-mail

  • Blogroll

  • Download


    "Greetings from"

    NEW!
    Scarica "My Own Private Milano"


    "On The Blog"

    "5 birilli"

    "Post sotto l'albero 2003"

    "Post sotto l'albero 2004"

    "Post sotto l'albero 2005"

    "Post sotto l'albero 2006"

    "Post sotto l'albero 2007"

    "Post sotto l'albero 2008"

    "Post sotto l'albero 2009"


    scarica Acrobat Reader

    NEW: versioni ebook e mobile!
    Scarica "Post sotto l'albero 2009 versione epub"

    Scarica "Post sotto l'albero 2009 versione mobi"

    Un po' di Copyright Creative Commons License
    Scritti sotto tutela dalla Creative Commons License.

  • Archives:
  • Ultimi Post

  • Ciò che siamo
  • Niente resterà impunito
  • Gli uni agli altri
  • Il giorno dopo Ferragosto
  • Tuta blu
  • Telefonami tra vent’anni
  • Pausa pranzo
  • Le cose, passano?
  • Accumuli
  • Da fuori, standoci dentro
  • December 2014
    M T W T F S S
    « Nov   Jan »
    1234567
    891011121314
    15161718192021
    22232425262728
    293031  

     

    Powered by

  • Meta:
  • concept by
    luca-vs-webdesign (contact)
     

     

    16/12/2014

    Parola dell’attore

    Filed under: — JE6 @ 18:57

    (…)  perché ieri il monologo di Benigni sui dieci comandamenti l’ho visto a spizzichi e bocconi. Ma oggi, prodigi della modernità e potenza dei socialcosi, è come se lo avessi visto tutto, dal primo minuto all’ultimo. E quindi non ti dirò di Benigni, o meglio non solo: ti dirò di quelli che l’hanno guardato.
    Il resto di là, su Left Wing.

    2 Responses to “Parola dell’attore”

    1. Paolo Says:

      …tutta la profonda inutilità del suo spettacolo…

      …tra tanti spettacoli inutilmente superficiali, o solo superficialmente utili, la profonda inutilità di quello di Benigni non ci pare da buttar via…

      Carissimo,
      Ho letto, riletto e molto apprezzato il tuo post su Left Wing. Con commento.
      Ci sono solo due possibilità. Non capisco un c.. nulla io oppure non capisce nulla Left Wing.

    2. Sir Squonk Says:

      Caro Paolo, è un gioco delle parti. Sono due punti di vista, entrambi legittimi, entrambi con qualche fondamento e qualche pregiudizio. Magari il giusto sta nel mezzo, chissà.

    Leave a Reply