< City Lights. Kerouac Street, San Francisco.
Siediti e leggi un libro

     

Home
Dichiarazione d'intenti
La vita non è quella che si è vissuta, ma quella che si ricorda e come la si ricorda per raccontarla.
(Gabriel Garcia Marquez)

Talk to me: e-mail

  • Blogroll

  • Download


    "Greetings from"

    NEW!
    Scarica "My Own Private Milano"


    "On The Blog"

    "5 birilli"

    "Post sotto l'albero 2003"

    "Post sotto l'albero 2004"

    "Post sotto l'albero 2005"

    "Post sotto l'albero 2006"

    "Post sotto l'albero 2007"

    "Post sotto l'albero 2008"

    "Post sotto l'albero 2009"

    "Post sotto l'albero 2010"


    scarica Acrobat Reader

    NEW: versioni ebook e mobile!
    Scarica "Post sotto l'albero 2009 versione epub"

    Scarica "Post sotto l'albero 2009 versione mobi"

    Scarica "Post sotto l'albero 2010 versione epub"

    Scarica "Post sotto l'albero 2010 versione mobi"

    Un po' di Copyright Creative Commons License
    Scritti sotto tutela dalla Creative Commons License.

  • Archives:
  • Ultimi Post

  • “Al Corvetto”
  • Dare casa alle cose
  • Il criterio mancante
  • La vita degli altri
  • Grandi Progetti
  • Cinquanta
  • Beau geste
  • Running, standing still
  • Quello che te ne resta
  • Call the call a call
  • March 2004
    M T W T F S S
    1234567
    891011121314
    15161718192021
    22232425262728
    293031  

     

    Powered by

  • Meta:
  • concept by
    luca-vs-webdesign (contact)
     

     

    15/03/2004

    Bruciori di stomaco

    Filed under: — JE6 @ 15:56

    Mi accorgo che, negli ultimi giorni, la post-categoria che ho usato più frequentemente è Alka-seltzer.
    D’accordo, non sono del mio migliore umore (confermo), ma non è molto consolante.

    Comprendendo il periodo di transizione da Splinder, questo è il centesimo post che fa mostra di sè su blogsquonk.it. E vedi che festa.

    14 Responses to “Bruciori di stomaco”

    1. IlGatto Says:

      Auguri Squonk!

    2. jorma Says:

      Ha mica della citrosodina?

    3. Lo Trovassi Says:

      E’ di poca consolazione, lo so, però glielo dico lo stesso: vedrà che passerà (guardi che bella giornata, suvvia). E complimenti per il 100. post: ma come ha fatto a contarli ?

    4. La Nonna Says:

      Tisana con limone. Migliora anche l’umore lugubre come il tuo.

    5. Says:

      ‘Son cose.’

    6. lester Says:

      Prolifico, il fratellone!

    7. Squonk Says:

      Il conteggio è una simpatica feature di Movable Type. Per il resto, si attendono tempi migliori, ecco.
      Lester, 100 post dal 7 gennaio: prolifico, ma con juicio.

    8. sphera Says:

      Pensi che, se non li avesse scritti qui, quei bruciori di stomaco (almeno in gran parte) se li sarebbe dovuti inghiottire.
      Auguri, e ottimi prossimi cento.

    9. riccionascosto Says:

      Eppure io in mezzo all’Alka-seltzer (ma si trova ancora?) che frigge scorgo ramoscelli di mimose, diffusi (?) rossori, la figurina di Pizzaballa, cinque birilli e una stecca, numeri (da tre a settantaquattro con un sol balzo)… e potrei anche continuare. Tutto sommato, non mi sembra malaccio, sir. E a lei?

    10. Squonk Says:

      Cosa farei senza lettori e lettrici così? Ha ragione, cara Riccio, potrebbe esser peggio.

    11. Effe Says:

      Mah, cento non son poi tanti, se li converte in euro

    12. Sable-un-troll-al-giorno-leva-l'anonimo-di-torno Says:

      Così, per rovinarle l’atmosfera: com’è finita poi con il guaio informatico? (ho fatto la persona di stile che si teneva la curiosità per quasi una settimana, ora cedo)

    13. Squonk Says:

      Non metta il dito nella piaga. Ho provato tutto, ma proprio tutto ciò che mi è stato suggerito. Nada. Così, adesso me ne vado in giro per la città ostentando due browser, IE e Mozilla.

    14. Sable Says:

      Epperò che tono le danno. Le mando per email (tanto è katamail e non riesce a leggerla) un link con la soluzione – non mia, non tema.

    Leave a Reply