< City Lights. Kerouac Street, San Francisco.
Siediti e leggi un libro

     

Home
Dichiarazione d'intenti
La vita non è quella che si è vissuta, ma quella che si ricorda e come la si ricorda per raccontarla.
(Gabriel Garcia Marquez)

Talk to me: e-mail

  • Blogroll

  • Download


    "Greetings from"

    NEW!
    Scarica "My Own Private Milano"


    "On The Blog"

    "5 birilli"

    "Post sotto l'albero 2003"

    "Post sotto l'albero 2004"

    "Post sotto l'albero 2005"

    "Post sotto l'albero 2006"

    "Post sotto l'albero 2007"

    "Post sotto l'albero 2008"

    "Post sotto l'albero 2009"

    "Post sotto l'albero 2010"


    scarica Acrobat Reader

    NEW: versioni ebook e mobile!
    Scarica "Post sotto l'albero 2009 versione epub"

    Scarica "Post sotto l'albero 2009 versione mobi"

    Scarica "Post sotto l'albero 2010 versione epub"

    Scarica "Post sotto l'albero 2010 versione mobi"

    Un po' di Copyright Creative Commons License
    Scritti sotto tutela dalla Creative Commons License.

  • Archives:
  • Ultimi Post

  • Call the call a call
  • Dopo l’incidente
  • Play around it
  • Generale la guerra è finita
  • Dove è un lusso la fortuna c’è bisogno della luna
  • Esperienza
  • Guardando gli spettatori
  • Appena
  • Aspettando
  • La fine di un giorno
  • December 2004
    M T W T F S S
     12345
    6789101112
    13141516171819
    20212223242526
    2728293031  

     

    Powered by

  • Meta:
  • concept by
    luca-vs-webdesign (contact)
     

     

    20/12/2004

    Allo stadio, come allo stadio

    Filed under: — JE6 @ 08:43

    Non so voi; a me piacerebbe che la squadra di calcio di cui sono moderato tifoso vincesse in modo limpido, senza polemiche, senza dubbi, senza retropensieri.
    E pure mi piacerebbe che il raggruppamento politico di cui sono moderato sostenitore si comportasse in modo limpido, evitando le polemiche, senza far sorgere dubbi, senza suscitare retropensieri.
    Ma la felicità non è di questo mondo, dicono.

    Poi, come si faccia ad appassionarsi ad un “raggruppamento politico”, beh, questo non riesco a spiegarlo nemmeno a me stesso.

    2 Responses to “Allo stadio, come allo stadio”

    1. Anonymous Says:

      ciao,
      il tuo post mi ha fatto venire in mente una barzelletta che hanno raccontato stamattina in radio…
      un bambino va in un negozio di sport e dice al negoziante:
      “vorrei la maglia della mia squadra del cuore, la juve…”
      “ma la vuoi da giocatore o da arbitro?”

      coraggio…
      potrebbe andarti peggio…
      potresti essere interista…
      come me, del resto… :-/
      e ti assicuro che anche i moderati interisti soffrono!
      anche se mi è giunta voce che qs we il Brescia ha perso….

      Ciao 🙂

    2. Anonymous Says:

      ops…
      ho sbagliato l’indirizzo del mio blog…
      ho scoperto il tuo per IL POST SOTTO L’ALBERO, veramente carino…
      seeU

    Leave a Reply