< City Lights. Kerouac Street, San Francisco.
Siediti e leggi un libro

     

Home
Dichiarazione d'intenti
La vita non è quella che si è vissuta, ma quella che si ricorda e come la si ricorda per raccontarla.
(Gabriel Garcia Marquez)

Talk to me: e-mail

  • Blogroll

  • Download


    "Greetings from"

    NEW!
    Scarica "My Own Private Milano"


    "On The Blog"

    "5 birilli"

    "Post sotto l'albero 2003"

    "Post sotto l'albero 2004"

    "Post sotto l'albero 2005"

    "Post sotto l'albero 2006"

    "Post sotto l'albero 2007"

    "Post sotto l'albero 2008"

    "Post sotto l'albero 2009"

    "Post sotto l'albero 2010"


    scarica Acrobat Reader

    NEW: versioni ebook e mobile!
    Scarica "Post sotto l'albero 2009 versione epub"

    Scarica "Post sotto l'albero 2009 versione mobi"

    Scarica "Post sotto l'albero 2010 versione epub"

    Scarica "Post sotto l'albero 2010 versione mobi"

    Un po' di Copyright Creative Commons License
    Scritti sotto tutela dalla Creative Commons License.

  • Archives:
  • Ultimi Post

  • Call the call a call
  • Dopo l’incidente
  • Play around it
  • Generale la guerra è finita
  • Dove è un lusso la fortuna c’è bisogno della luna
  • Esperienza
  • Guardando gli spettatori
  • Appena
  • Aspettando
  • La fine di un giorno
  • February 2005
    M T W T F S S
     123456
    78910111213
    14151617181920
    21222324252627
    28  

     

    Powered by

  • Meta:
  • concept by
    luca-vs-webdesign (contact)
     

     

    17/02/2005

    Rohi-cosa? (Roipnol, forse)

    Filed under: — JE6 @ 19:47

    Certo che nei blogroll se ne vedono di ogni.
    Ho appena scoperto di essere (in buona compagnia, accidenti; ottima, anzi) un blog rohirrim, e la curiosità di sapere cosa c**** questo voglia dire è pari solo al terrore di scoprirlo.
    La compagnia dell’anello

    Un’arida stagione bianca

    Filed under: — JE6 @ 14:01

    La N.H.L. è la prima lega di sport professionistico americano che perde una stagione intera per motivi sindacali.

    Asfittica

    Filed under: — JE6 @ 10:52

    Capita che i post partano per la tangente, perchè contengono incisi che aprono la strada a discussioni che non c’entrano nulla – o quasi – con l’oggetto principale.
    E’ quanto è successo con questo post di ieri, nel quale ho scritto: questo dibattito (…) mi pare mille volte più interessante delle asfittiche discussioni sull’io-scrittore nelle quali io stesso mi infilo, pentendomi solo pochi minuti dopo.
    C’è chi se ne è avuto a male, e forse con qualche ragione.
    In effetti, ho usato un aggettivo non appropriato: asfittico, stando al vocabolario, significa “privo di vitalità, di forza espressiva”. E no, non volevo dare questo significato alle mie parole. Volevo dire che entro in certe discussioni perchè mi interessano, rendendomi però conto, in breve tempo, che la maggior parte di questi dibattiti si incarta nella difesa ostinata e sterile delle proprie posizioni, si sviluppa con prose faticose (per me, solo per me), usa concetti e immagini francamente sproporzionate rispetto a qualunque tema (dall’io-scrittore al guardiano-della-soglia) e si conclude con i partecipanti estenuati e fermi al loro punto di partenza.
    Generalizzo? Sì, certo. Non funziona sempre così, per fortuna. Ma spesso sì, ed ogni volta, mentre mi guardo allo specchio, mi risuonano nelle orecchie – ommioddio – le immortali parole di Marco Masini: perchè lo fai?