< City Lights. Kerouac Street, San Francisco.
Siediti e leggi un libro

     

Home
Dichiarazione d'intenti
La vita non è quella che si è vissuta, ma quella che si ricorda e come la si ricorda per raccontarla.
(Gabriel Garcia Marquez)

Talk to me: e-mail

  • Blogroll

  • Download


    "Greetings from"

    NEW!
    Scarica "My Own Private Milano"


    "On The Blog"

    "5 birilli"

    "Post sotto l'albero 2003"

    "Post sotto l'albero 2004"

    "Post sotto l'albero 2005"

    "Post sotto l'albero 2006"

    "Post sotto l'albero 2007"

    "Post sotto l'albero 2008"

    "Post sotto l'albero 2009"

    "Post sotto l'albero 2010"


    scarica Acrobat Reader

    NEW: versioni ebook e mobile!
    Scarica "Post sotto l'albero 2009 versione epub"

    Scarica "Post sotto l'albero 2009 versione mobi"

    Scarica "Post sotto l'albero 2010 versione epub"

    Scarica "Post sotto l'albero 2010 versione mobi"

    Un po' di Copyright Creative Commons License
    Scritti sotto tutela dalla Creative Commons License.

  • Archives:
  • Ultimi Post

  • Bronci
  • Conoscerete la nostra velocità
  • Dormi, dormi
  • Mare mosso senza onde
  • Uno dei giorni
  • “Al Corvetto”
  • Dare casa alle cose
  • Il criterio mancante
  • La vita degli altri
  • Grandi Progetti
  • May 2005
    M T W T F S S
     1
    2345678
    9101112131415
    16171819202122
    23242526272829
    3031  

     

    Powered by

  • Meta:
  • concept by
    luca-vs-webdesign (contact)
     

     

    13/05/2005

    Skype Me

    Filed under: — JE6 @ 14:46

    Per imitazione, anche il sottoscritto si è fatto il suo account Skype (blogsquonk).

    Assuefazione

    Filed under: — JE6 @ 13:50

    Tra i blog che seguo, mi pare che solo il Compagno Brodo abbia detto la sua sull’amena dichiarazione del PresDelCons, secondo il quale la diminuzione del PIL va imputata alla brutta abitudine degli italiani di santificare le feste pasquali (da queste parti, ci si attendono attribuzioni di responsabilità al buco dell’ozono, le onde anomale e i sorteggi arbitrali). Insomma, ci sta prendendo per sfinimento.

    Greetings from Brussels ’05 (3) – 6. Getto lungo e copioso

    Filed under: — JE6 @ 10:57

    I bagni di Gare du Midi valgono sempre i trenta centesimi richiesti per poterne fare uso. Come ho già scritto, negli orinatoi a muro, al posto delle classiche pastigliette deodoranti, si trova un tappetino blu, traforato per il 90% della sua superficie. In cima, si nota un rettangolo, che stimola la curiosità dell’evacuante. Il quale, se l’urgenza della minzione e le dimensioni dell’organo coinvolto lo consentono, scoprirà che il rettangolo medesimo, qualora raggiunto dal getto, rivela la scritta “Big Willie!”.
    Questa volta, oltre a questa esplosione di simpatia, c’era un bellissimo cartello posto sopra all’unico orinatoio non funzionante. Scritto in quattro lingue. Vallone, fiammingo e italiano (già) andavano bene; l’inglese recitava “Out of office” e solo un’anima pia si è presa la briga di correggere a mano, sostituendo order a office.
    Ripeto: chi l’ha detto che i belgi son gente triste?