< City Lights. Kerouac Street, San Francisco.
Siediti e leggi un libro

     

Home
Dichiarazione d'intenti
La vita non è quella che si è vissuta, ma quella che si ricorda e come la si ricorda per raccontarla.
(Gabriel Garcia Marquez)

Talk to me: e-mail

  • Blogroll

  • Download


    "Greetings from"

    NEW!
    Scarica "My Own Private Milano"


    "On The Blog"

    "5 birilli"

    "Post sotto l'albero 2003"

    "Post sotto l'albero 2004"

    "Post sotto l'albero 2005"

    "Post sotto l'albero 2006"

    "Post sotto l'albero 2007"

    "Post sotto l'albero 2008"

    "Post sotto l'albero 2009"

    "Post sotto l'albero 2010"


    scarica Acrobat Reader

    NEW: versioni ebook e mobile!
    Scarica "Post sotto l'albero 2009 versione epub"

    Scarica "Post sotto l'albero 2009 versione mobi"

    Scarica "Post sotto l'albero 2010 versione epub"

    Scarica "Post sotto l'albero 2010 versione mobi"

    Un po' di Copyright Creative Commons License
    Scritti sotto tutela dalla Creative Commons License.

  • Archives:
  • Ultimi Post

  • “Al Corvetto”
  • Dare casa alle cose
  • Il criterio mancante
  • La vita degli altri
  • Grandi Progetti
  • Cinquanta
  • Beau geste
  • Running, standing still
  • Quello che te ne resta
  • Call the call a call
  • November 2005
    M T W T F S S
     123456
    78910111213
    14151617181920
    21222324252627
    282930  

     

    Powered by

  • Meta:
  • concept by
    luca-vs-webdesign (contact)
     

     

    27/11/2005

    Piccoli personali auspici (reprise)

    Filed under: — JE6 @ 12:31

    Non sarebbe bello se quelli che per anni “no, no, no”, e invece adesso “sì, sì, sì” solo perchè c’è un signore in rianimazione, ecco, non sarebbe bello se si vergognassero, almeno un po’?

    5 Responses to “Piccoli personali auspici (reprise)”

    1. EmmeBi Says:

      Se avessero la capacità di vergognarsi non ricoprirebbero quei ruoli che saldamente occupano

    2. ilaLuna84 Says:

      Non sono sicura di aver capito a cosa ti riferisci. (Stanchezza domenicale, perdonami!)

    3. Squonk Says:

      Ila, parlo della questione della grazia a Adriano Sofri. Un balletto imbarazzante, sinceramente.

    4. mafe Says:

      Io se tra un mese Castelli dice “la detenzione di Sofri era vergognosa” non mi meraviglio neanche più.

    5. Squonk Says:

      Per quanto l’affermazione rischi di suonare come un complimento, mi avventuro a dire che da Castelli mi attendo una certa coerenza.

    Leave a Reply