< City Lights. Kerouac Street, San Francisco.
Siediti e leggi un libro

     

Home
Dichiarazione d'intenti
La vita non è quella che si è vissuta, ma quella che si ricorda e come la si ricorda per raccontarla.
(Gabriel Garcia Marquez)

Talk to me: e-mail

  • Blogroll

  • Download


    "Greetings from"

    NEW!
    Scarica "My Own Private Milano"


    "On The Blog"

    "5 birilli"

    "Post sotto l'albero 2003"

    "Post sotto l'albero 2004"

    "Post sotto l'albero 2005"

    "Post sotto l'albero 2006"

    "Post sotto l'albero 2007"

    "Post sotto l'albero 2008"

    "Post sotto l'albero 2009"

    "Post sotto l'albero 2010"


    scarica Acrobat Reader

    NEW: versioni ebook e mobile!
    Scarica "Post sotto l'albero 2009 versione epub"

    Scarica "Post sotto l'albero 2009 versione mobi"

    Scarica "Post sotto l'albero 2010 versione epub"

    Scarica "Post sotto l'albero 2010 versione mobi"

    Un po' di Copyright Creative Commons License
    Scritti sotto tutela dalla Creative Commons License.

  • Archives:
  • Ultimi Post

  • Call the call a call
  • Dopo l’incidente
  • Play around it
  • Generale la guerra è finita
  • Dove è un lusso la fortuna c’è bisogno della luna
  • Esperienza
  • Guardando gli spettatori
  • Appena
  • Aspettando
  • La fine di un giorno
  • April 2007
    M T W T F S S
     1
    2345678
    9101112131415
    16171819202122
    23242526272829
    30  

     

    Powered by

  • Meta:
  • concept by
    luca-vs-webdesign (contact)
     

     

    16/04/2007

    Io, mi sa (ma Beppe segue a ruota)

    Filed under: — JE6 @ 16:46

    Mi chiedo chi è più ridicolo tra il presidente della Consob che scrive a Beppe Grillo accusandolo di turbative di mercato, Beppe Grillo con la sua demagogia stantia (i proprietari siete voi! i dipendenti sono loro!), il piccolo azionista che crede a Beppe Grillo, il grande azionista che si crede Dio, il manager che si crede Gesù, io che son qui a fare queste classifiche Hornby-style.
    Repubblica.it

    4 Responses to “Io, mi sa (ma Beppe segue a ruota)”

    1. ilaLuna84 Says:

      Mah. Sono più ridicola io che deliro in flussi di coscienza strani sul blog, mi sa 😛

    2. lester Says:

      Il piccolo azionista. Grillo non è ridicolo, è pericoloso.

    3. Squonk Says:

      Lester, credo anch’io.

    4. laflauta Says:

      Grillo mi angustia. Non fa che farmi notare che non contiamo un cazzo. E preferisco non saperlo, e vivere uguale.
      Codarda, o forse…i mulini a vento sono troppi adesso.

    Leave a Reply