< City Lights. Kerouac Street, San Francisco.
Siediti e leggi un libro

     

Home
Dichiarazione d'intenti
La vita non è quella che si è vissuta, ma quella che si ricorda e come la si ricorda per raccontarla.
(Gabriel Garcia Marquez)

Talk to me: e-mail

  • Blogroll

  • Download


    "Greetings from"

    NEW!
    Scarica "My Own Private Milano"


    "On The Blog"

    "5 birilli"

    "Post sotto l'albero 2003"

    "Post sotto l'albero 2004"

    "Post sotto l'albero 2005"

    "Post sotto l'albero 2006"

    "Post sotto l'albero 2007"

    "Post sotto l'albero 2008"

    "Post sotto l'albero 2009"

    "Post sotto l'albero 2010"


    scarica Acrobat Reader

    NEW: versioni ebook e mobile!
    Scarica "Post sotto l'albero 2009 versione epub"

    Scarica "Post sotto l'albero 2009 versione mobi"

    Scarica "Post sotto l'albero 2010 versione epub"

    Scarica "Post sotto l'albero 2010 versione mobi"

    Un po' di Copyright Creative Commons License
    Scritti sotto tutela dalla Creative Commons License.

  • Archives:
  • Ultimi Post

  • “Al Corvetto”
  • Dare casa alle cose
  • Il criterio mancante
  • La vita degli altri
  • Grandi Progetti
  • Cinquanta
  • Beau geste
  • Running, standing still
  • Quello che te ne resta
  • Call the call a call
  • August 2005
    M T W T F S S
    1234567
    891011121314
    15161718192021
    22232425262728
    293031  

     

    Powered by

  • Meta:
  • concept by
    luca-vs-webdesign (contact)
     

     

    01/08/2005

    In nome della legge

    Filed under: — JE6 @ 12:26

    C’è una frase che mi pare di molto indicativa del modo in cui tanti italiani decidono di fregarsene di quella strana convenzione sociale chiamata legge. L’ha pronunciata Maria Cristina Fazio, moglie del Governatore della Banca d’Italia: “Io sono tranquilla. Quando si ha la coscienza a posto, si sta sereni. E poi Dio mi dà la forza e io rispondo solo a lui e alla mia famiglia, così come i miei figli rispondono a Dio e ai genitori.”
    Lo Stato? Non contemplato. La cosiddetta società? Non pervenuta. Dio e famiglia; Mussolini, almeno, aveva aggiunto “Patria” alla lista delle obbedienze necessarie.
    Repubblica.it

    Masochismo

    Filed under: — JE6 @ 07:42

    Letta ieri su un muro di via Pegaso, a duecento metri dallo stadio di San Siro: Inter, più mi tradisci, più ti amo.