< City Lights. Kerouac Street, San Francisco.
Siediti e leggi un libro

     

Home
Dichiarazione d'intenti
La vita non è quella che si è vissuta, ma quella che si ricorda e come la si ricorda per raccontarla.
(Gabriel Garcia Marquez)

Talk to me: e-mail

  • Blogroll

  • Download


    "Greetings from"

    NEW!
    Scarica "My Own Private Milano"


    "On The Blog"

    "5 birilli"

    "Post sotto l'albero 2003"

    "Post sotto l'albero 2004"

    "Post sotto l'albero 2005"

    "Post sotto l'albero 2006"

    "Post sotto l'albero 2007"

    "Post sotto l'albero 2008"

    "Post sotto l'albero 2009"

    "Post sotto l'albero 2010"


    scarica Acrobat Reader

    NEW: versioni ebook e mobile!
    Scarica "Post sotto l'albero 2009 versione epub"

    Scarica "Post sotto l'albero 2009 versione mobi"

    Scarica "Post sotto l'albero 2010 versione epub"

    Scarica "Post sotto l'albero 2010 versione mobi"

    Un po' di Copyright Creative Commons License
    Scritti sotto tutela dalla Creative Commons License.

  • Archives:
  • Ultimi Post

  • “Al Corvetto”
  • Dare casa alle cose
  • Il criterio mancante
  • La vita degli altri
  • Grandi Progetti
  • Cinquanta
  • Beau geste
  • Running, standing still
  • Quello che te ne resta
  • Call the call a call
  • August 2006
    M T W T F S S
     123456
    78910111213
    14151617181920
    21222324252627
    28293031  

     

    Powered by

  • Meta:
  • concept by
    luca-vs-webdesign (contact)
     

     

    31/08/2006

    One way

    Filed under: — JE6 @ 10:45

    Fateci caso, questo è il periodo in cui tutti parlano delle vacanze appena concluse, e nessuno ascolta.

    8 Responses to “One way”

    1. Achille Says:

      Credo si chiami “Sindrome della diapositiva”. I blogger sono comunque soggetti a rischio.

    2. Squonk Says:

      Non me lo ricordi, non ho mica appena piazzato sei post sulle mie vacanze?

    3. Says:

      e lei dov’è che è stato di bello, in vacanza?

    4. pm10 Says:

      cosa stava dicendo, sir?

    5. vic Says:

      Ah, guardate, questa qui è una tipa devvero simpaticissima, in gambissima, mi ha raccontato delle cose delle sue ferie divertentissime, ma tipo che lei era andata là con un sacco di creme dopo sole, poi ha preso un casino di sole, si e’ bruc…

    6. Bruno Stucchi Says:

      Il guaio e’ che tutti oramai hanno fotocamere digitali.
      E quando vi invitano, e’ per farvi vedere 700-800 foto delle
      loro vacanze.
      Prima almeno, con le diapositive, il danno era limitato
      a 150-200.

    7. PlacidaSignora Says:

      Quali ferie, oggi è Capodanno!

    8. Albamarina Says:

      Almeno che leggano…

    Leave a Reply