< City Lights. Kerouac Street, San Francisco.
Siediti e leggi un libro

     

Home
Dichiarazione d'intenti
La vita non è quella che si è vissuta, ma quella che si ricorda e come la si ricorda per raccontarla.
(Gabriel Garcia Marquez)

Talk to me: e-mail

  • Blogroll

  • Download


    "Greetings from"

    NEW!
    Scarica "My Own Private Milano"


    "On The Blog"

    "5 birilli"

    "Post sotto l'albero 2003"

    "Post sotto l'albero 2004"

    "Post sotto l'albero 2005"

    "Post sotto l'albero 2006"

    "Post sotto l'albero 2007"

    "Post sotto l'albero 2008"

    "Post sotto l'albero 2009"

    "Post sotto l'albero 2010"


    scarica Acrobat Reader

    NEW: versioni ebook e mobile!
    Scarica "Post sotto l'albero 2009 versione epub"

    Scarica "Post sotto l'albero 2009 versione mobi"

    Scarica "Post sotto l'albero 2010 versione epub"

    Scarica "Post sotto l'albero 2010 versione mobi"

    Un po' di Copyright Creative Commons License
    Scritti sotto tutela dalla Creative Commons License.

  • Archives:
  • Ultimi Post

  • “Al Corvetto”
  • Dare casa alle cose
  • Il criterio mancante
  • La vita degli altri
  • Grandi Progetti
  • Cinquanta
  • Beau geste
  • Running, standing still
  • Quello che te ne resta
  • Call the call a call
  • October 2006
    M T W T F S S
     1
    2345678
    9101112131415
    16171819202122
    23242526272829
    3031  

     

    Powered by

  • Meta:
  • concept by
    luca-vs-webdesign (contact)
     

     

    09/10/2006

    Gruesse aus Meran – 3. Sprechen Sie Deutsch?

    Filed under: — JE6 @ 08:14

    Merano-Meran è largamente rimasta – e questo è certamente parte del suo fascino – ai tempi dell’impero austroungarico. Il Kursaal, il Sissiweg, l’architettura. Ma non è refrattaria al fascino della modernità – e infatti, da buona città nelle cui vene scorre un 50% di sangue teutonico, non si fa mancare il suo Beate Uhse Erotik Shop.

    One Response to “Gruesse aus Meran – 3. Sprechen Sie Deutsch?”

    1. fjo Says:

      Kleinigkeiten: Grüsse e’ il plurale senza n finale. e poi Sprechen e non Sprächen. senno’ un tedesco perfetto. 😉

    Leave a Reply