< City Lights. Kerouac Street, San Francisco.
Siediti e leggi un libro

     

Home
Dichiarazione d'intenti
La vita non è quella che si è vissuta, ma quella che si ricorda e come la si ricorda per raccontarla.
(Gabriel Garcia Marquez)

Talk to me: e-mail

  • Blogroll

  • Download


    "Greetings from"

    NEW!
    Scarica "My Own Private Milano"


    "On The Blog"

    "5 birilli"

    "Post sotto l'albero 2003"

    "Post sotto l'albero 2004"

    "Post sotto l'albero 2005"

    "Post sotto l'albero 2006"

    "Post sotto l'albero 2007"

    "Post sotto l'albero 2008"

    "Post sotto l'albero 2009"

    "Post sotto l'albero 2010"


    scarica Acrobat Reader

    NEW: versioni ebook e mobile!
    Scarica "Post sotto l'albero 2009 versione epub"

    Scarica "Post sotto l'albero 2009 versione mobi"

    Scarica "Post sotto l'albero 2010 versione epub"

    Scarica "Post sotto l'albero 2010 versione mobi"

    Un po' di Copyright Creative Commons License
    Scritti sotto tutela dalla Creative Commons License.

  • Archives:
  • Ultimi Post

  • “Al Corvetto”
  • Dare casa alle cose
  • Il criterio mancante
  • La vita degli altri
  • Grandi Progetti
  • Cinquanta
  • Beau geste
  • Running, standing still
  • Quello che te ne resta
  • Call the call a call
  • July 2007
    M T W T F S S
     1
    2345678
    9101112131415
    16171819202122
    23242526272829
    3031  

     

    Powered by

  • Meta:
  • concept by
    luca-vs-webdesign (contact)
     

     

    04/07/2007

    Li credevo amici

    Filed under: — JE6 @ 09:19

    Per qualche imperscrutabile motivo, un sacco di gente era convinta che ieri fosse il mio compleanno. Mi hanno persino fatto dei regali.

    8 Responses to “Li credevo amici”

    1. eio Says:

      Buon Compleanno, Squonk! Me n’ero dimenticato, le chiedo scusa.

      (peraltro la data coincide con quella di Polli, anche se lei è di parecchi decenni più anziano)

      (Così va la vita)

    2. copiascolla Says:

      Sir, finché lei si ostinerà a radunare i suoi amici ogni 3 mesi in posti irraggiungibili minacciando d’ammazzarsi, si rassegni a compiere in continuazione più anni di quelli che dimostra.

    3. utenteanonimo Says:

      Groundhog BirthDay
      la prossima volta lo festeggiano al Punxsutawney Pub

    4. Carlo Says:

      Ormai Lei è un diversamente ggiovane.

    5. mafe Says:

      Io sto ancora cercando di conciliare il Mottarello, i Genesis e la Scozia con l’Onda Anomala. Lei è un uomo sorprendente, Sir, niente di strano che abbia più di un compleanno.

    6. sere Says:

      io sto ancora cercando di riconciliare le mie scarpe con l’onda anomala, tanti auguri.

    7. Zio Burp Says:

      Rinnovo i miei auguri per il suo anomalo non compleanno.

    8. Squonk Says:

      Constato che, per motivi diversi, più di un soggetto è rimasto colpito dall’Ondanomala (Maestrina, tout se tien: non so come, però).

    Leave a Reply