< City Lights. Kerouac Street, San Francisco.
Siediti e leggi un libro

     

Home
Dichiarazione d'intenti
La vita non è quella che si è vissuta, ma quella che si ricorda e come la si ricorda per raccontarla.
(Gabriel Garcia Marquez)

Talk to me: e-mail

  • Blogroll

  • Download


    "Greetings from"

    NEW!
    Scarica "My Own Private Milano"


    "On The Blog"

    "5 birilli"

    "Post sotto l'albero 2003"

    "Post sotto l'albero 2004"

    "Post sotto l'albero 2005"

    "Post sotto l'albero 2006"

    "Post sotto l'albero 2007"

    "Post sotto l'albero 2008"

    "Post sotto l'albero 2009"

    "Post sotto l'albero 2010"


    scarica Acrobat Reader

    NEW: versioni ebook e mobile!
    Scarica "Post sotto l'albero 2009 versione epub"

    Scarica "Post sotto l'albero 2009 versione mobi"

    Scarica "Post sotto l'albero 2010 versione epub"

    Scarica "Post sotto l'albero 2010 versione mobi"

    Un po' di Copyright Creative Commons License
    Scritti sotto tutela dalla Creative Commons License.

  • Archives:
  • Ultimi Post

  • Running, standing still
  • Quello che te ne resta
  • Call the call a call
  • Dopo l’incidente
  • Play around it
  • Generale la guerra è finita
  • Dove è un lusso la fortuna c’è bisogno della luna
  • Esperienza
  • Guardando gli spettatori
  • Appena
  • January 2007
    M T W T F S S
    1234567
    891011121314
    15161718192021
    22232425262728
    293031  

     

    Powered by

  • Meta:
  • concept by
    luca-vs-webdesign (contact)
     

     

    12/01/2007

    Ciao ciao

    Filed under: — JE6 @ 13:21

    Oggi va così, cialtronerie da blog mischiate a fatti di sangue (ricordate quelle pensose righe sui pareri e sulle visioni? Ecco, visto quanto poco ci vuole a mandare in vacca tutto? La fibra è debole, e anche questo lo si è già detto).
    Insomma, oggi è l’ultimo giorno della delurking week, e allora se c’è qualche lettore fedele (ma anche no: razza di promiscui che non siete altro) che però non si palesa mai, beh, che lasci un commento qui sotto, che faccia ciao con la manina. Al titolare qui farebbe piacere, ecco.

    Esagerato

    Filed under: — JE6 @ 11:16

    Toglietemi una curiosità: da ieri state forse facendo ogni possibile sforzo per evitare di passare a Erba? Avete deciso di non mettere mai più piede a Novi Ligure? Se andate in Sardegna vi tenete a debitissima distanza da Orgosolo? Tra i vostri principi inalienabili avete quello di non toccare il suolo di Correggio? Su, da bravi, tranquillizzate il sindaco di Erba, quello che definisce il massacro di qualche settimana fa “un indelebile marchio di infamia, che molto difficilmente potrà essere cancellato” e ditegli che forse non (ribadisco: non) “è necessaria una profonda riflessione collettiva anche attraverso una serie di incontri pubblici con esperti e psicologi“, a meno che lui non sia stato eletto da una comunità di psicopatici, assassini e piromani.
    TgCom, LaMiaSardegna, Museo Criminologico, Repubblica.it

    5 cose che non vorrei sapere di me

    Filed under: — JE6 @ 07:56

    Non che ci tenga particolarmente (come scrive giustamente il saggio Gaspar: le 5 cose che non sai di me sono tali perché non te ne ho mai parlato sul blog; e se non te ne ho mai parlato è perché ho i miei buoni motivi), ma visto che vengo coinvolto (grazie Vale) nella catena di inizio anno, eccoci qui:
    1. A differenza della Maestrina, non ho ancora imparato – e dubito che lo farò mai – a tuffarmi di testa
    2. Amo i numeri dispari e non sopporto quelli pari
    3. Attraversando la strada, cerco sempre di poggiare il piede (preferibilmente il destro) sul bianco della strisce pedonali
    4. Odio il mio nome
    5. Sono totalmente negato per i lavori manuali, in casa il cacciavite lo adopera il 51% della famiglia (che, comprensibilmente, un giorno lo userà su di me).
    Adesso, così per farsi dei nemici di prima mattina, passiamo un po’ la palla: vedete se riuscite a farvi quattro risate alle spalle di Achille, Lester, Libero Gilera, il PCI e Lellina.