< City Lights. Kerouac Street, San Francisco.
Siediti e leggi un libro

     

Home
Dichiarazione d'intenti
La vita non è quella che si è vissuta, ma quella che si ricorda e come la si ricorda per raccontarla.
(Gabriel Garcia Marquez)

Talk to me: e-mail

  • Blogroll

  • Download


    "Greetings from"

    NEW!
    Scarica "My Own Private Milano"


    "On The Blog"

    "5 birilli"

    "Post sotto l'albero 2003"

    "Post sotto l'albero 2004"

    "Post sotto l'albero 2005"

    "Post sotto l'albero 2006"

    "Post sotto l'albero 2007"

    "Post sotto l'albero 2008"

    "Post sotto l'albero 2009"

    "Post sotto l'albero 2010"


    scarica Acrobat Reader

    NEW: versioni ebook e mobile!
    Scarica "Post sotto l'albero 2009 versione epub"

    Scarica "Post sotto l'albero 2009 versione mobi"

    Scarica "Post sotto l'albero 2010 versione epub"

    Scarica "Post sotto l'albero 2010 versione mobi"

    Un po' di Copyright Creative Commons License
    Scritti sotto tutela dalla Creative Commons License.

  • Archives:
  • Ultimi Post

  • Call the call a call
  • Dopo l’incidente
  • Play around it
  • Generale la guerra è finita
  • Dove è un lusso la fortuna c’è bisogno della luna
  • Esperienza
  • Guardando gli spettatori
  • Appena
  • Aspettando
  • La fine di un giorno
  • April 2007
    M T W T F S S
     1
    2345678
    9101112131415
    16171819202122
    23242526272829
    30  

     

    Powered by

  • Meta:
  • concept by
    luca-vs-webdesign (contact)
     

     

    23/04/2007

    Lui è mio

    Filed under: — JE6 @ 10:01

    Questa gara a creare legami politici e di sangue tra i nostri partiti e quelli francesi è francamente patetica, segno della pochezza e della vaghezza dei nostri politici, per tacere di una tendenza alla millanteria davvero imbarazzante. Alla fine, pare che la Royal sia la candidata del centrosinistra italiano e che Sarkozy lo sia del centrodestra nostrano. Siccome Bayrou viene considerato l’ago della bilancia, oggi impazzano gli apparentamenti di secondo livello: Fini dice che “Bayrou e’ un candidato in realtà più vicino al centrodestra che al ‘centro’ come lo intendiamo in Italia“, mentre Amato ricorda che “il leader centrista francese è il capofila dei lib-dem al parlamento europeo“. A me piacerebbe incontrare Bayrou, fargli leggere la traduzione di queste dichiarazioni, e filmarlo mentre dice “Fini? Amato? E chi cazzo sono, scusi?
    Repubblica.it

    4 Responses to “Lui è mio”

    1. Attentialcane Says:

      A proposito di legami, non trovi che Royal sembri la sorella di Luxuria?

    2. Squonk Says:

      Beh, non esageriamo. Quantomeno la sorella bella.

    3. glider Says:

      ma come, non lo sai che i francesi sono i cugini d’oltralpe? parenti parenti siamo, eh. e lui è più cugggino ammè che attè, mio cugggggino mio cugggggino. e pure mia cuggggggggina.

    4. henrietta Says:

      Si tratta di quell’inconscia sudditanza psicologica verso i francesi. Non sono i cugini, sono come i padri, più grandi, più forti, migliori. Una specie di complesso di Edipo (fase anale) che non si spiega ma che si scatena sempre.
      saluti

    Leave a Reply