< City Lights. Kerouac Street, San Francisco.
Siediti e leggi un libro

     

Home
Dichiarazione d'intenti
La vita non è quella che si è vissuta, ma quella che si ricorda e come la si ricorda per raccontarla.
(Gabriel Garcia Marquez)

Talk to me: e-mail

  • Blogroll

  • Download


    "Greetings from"

    NEW!
    Scarica "My Own Private Milano"


    "On The Blog"

    "5 birilli"

    "Post sotto l'albero 2003"

    "Post sotto l'albero 2004"

    "Post sotto l'albero 2005"

    "Post sotto l'albero 2006"

    "Post sotto l'albero 2007"

    "Post sotto l'albero 2008"

    "Post sotto l'albero 2009"

    "Post sotto l'albero 2010"


    scarica Acrobat Reader

    NEW: versioni ebook e mobile!
    Scarica "Post sotto l'albero 2009 versione epub"

    Scarica "Post sotto l'albero 2009 versione mobi"

    Scarica "Post sotto l'albero 2010 versione epub"

    Scarica "Post sotto l'albero 2010 versione mobi"

    Un po' di Copyright Creative Commons License
    Scritti sotto tutela dalla Creative Commons License.

  • Archives:
  • Ultimi Post

  • Sembra
  • Altre pandemie
  • Che esiste una cosa come la cruda, incontaminata, immotivata gentilezza
  • Gli altri siamo noi
  • Divieto di accesso
  • O. e le sue sorelle
  • 1,47
  • Un po’ di meno e un po’ di più
  • My own private Ukraine (qualche tempo dopo)
  • Carezze
  • April 2005
    M T W T F S S
     123
    45678910
    11121314151617
    18192021222324
    252627282930  

     

    Powered by

  • Meta:
  • concept by
    luca-vs-webdesign (contact)
     

     

    21/04/2005

    Greetings from Rome ’05 (2) – 3. A volte ritornano

    Filed under: — JE6 @ 18:09

    Può essere che gli abbigliamenti cambino nelle diverse zone di una metropoli. Può essere, sì. Potrei fare qualche considerazione su Milano, ma qui a Roma non sono (ancora) di casa. E quindi, mi limito a prendere atto di aver rivisto*, dieci (quindici?) anni dopo l’ultima volta, una sedicenne con la minigonna e gli scaldamuscoli.

    * Metro B, direzione Laurentina, tra Eur Magliana e Eur Palasport

    5 Responses to “Greetings from Rome ’05 (2) – 3. A volte ritornano”

    1. Mae* Says:

      Gli scaldamuscoli sono tornati di moda, l’anno scorso.

    2. sere Says:

      e se avesse fatto attenzione, avrebbe visto anche un’ – allora – neanche trentunenne con gli scaldamuscoli. neri. laminati oro.

    3. .G Says:

      non siamo molto attenti, mi sa

    4. Squonk Says:

      E’ che ho senso del gusto, sono spettacoli tristi.
      PS – Zamm, ho inavvertitamente ucciso il suo commento. Perdòno, perdòno, perdòno.

    5. Viridian Says:

      Son tornati di moda, sì, ahinoi. Come tante altre cose trucide. Penso che Nemici, Saranno Formosi, Domani Grandi et similia abbiano la loro parte di colpa in tutto questo.

    Leave a Reply