< City Lights. Kerouac Street, San Francisco.
Siediti e leggi un libro

     

Home
Dichiarazione d'intenti
La vita non è quella che si è vissuta, ma quella che si ricorda e come la si ricorda per raccontarla.
(Gabriel Garcia Marquez)

Talk to me: e-mail

  • Blogroll

  • Download


    "Greetings from"

    NEW!
    Scarica "My Own Private Milano"


    "On The Blog"

    "5 birilli"

    "Post sotto l'albero 2003"

    "Post sotto l'albero 2004"

    "Post sotto l'albero 2005"

    "Post sotto l'albero 2006"

    "Post sotto l'albero 2007"

    "Post sotto l'albero 2008"

    "Post sotto l'albero 2009"

    "Post sotto l'albero 2010"


    scarica Acrobat Reader

    NEW: versioni ebook e mobile!
    Scarica "Post sotto l'albero 2009 versione epub"

    Scarica "Post sotto l'albero 2009 versione mobi"

    Scarica "Post sotto l'albero 2010 versione epub"

    Scarica "Post sotto l'albero 2010 versione mobi"

    Un po' di Copyright Creative Commons License
    Scritti sotto tutela dalla Creative Commons License.

  • Archives:
  • Ultimi Post

  • Sembra
  • Altre pandemie
  • Che esiste una cosa come la cruda, incontaminata, immotivata gentilezza
  • Gli altri siamo noi
  • Divieto di accesso
  • O. e le sue sorelle
  • 1,47
  • Un po’ di meno e un po’ di più
  • My own private Ukraine (qualche tempo dopo)
  • Carezze
  • April 2005
    M T W T F S S
     123
    45678910
    11121314151617
    18192021222324
    252627282930  

     

    Powered by

  • Meta:
  • concept by
    luca-vs-webdesign (contact)
     

     

    21/04/2005

    Greetings from Rome ’05 (2) – 5. Accendi la luce

    Filed under: — JE6 @ 18:31

    Domanda agli indigeni: ma è vero quello che è inciso sul marciapiede sinistro di via della Conciliazione? Che ogni volta che la luce dei lampioni – collegati al reparto maternità di non ricordo quale ospedale – pulsa, vuol dire che è nato un bambino?
    Perchè, se fosse vero (e funzionante), la troverei una cosa… bella, ecco. Sto invecchiando, vero?

    5 Responses to “Greetings from Rome ’05 (2) – 5. Accendi la luce”

    1. dado Says:

      a roma non so, a bergamo è da un bel po’ che c’è in una piazza in centro, con pulsante collegato al reparto maternità

    2. Nancy Says:

      Ma è una cosa dolcissima!!La prossima volta che ci passo davanti cerco di notarlo sicuramente!!

    3. Viridian Says:

      No, che vecchiaia. E’ una cosa bella davvero.

    4. vic Says:

      No, quei lampioni sono collegati a una sedia elettrica, nelle segrete del Vaticano.

    5. vero Says:

      a bergamo credo che ci sia dal 1999

    Leave a Reply