< City Lights. Kerouac Street, San Francisco.
Siediti e leggi un libro

     

Home
Dichiarazione d'intenti
La vita non è quella che si è vissuta, ma quella che si ricorda e come la si ricorda per raccontarla.
(Gabriel Garcia Marquez)

Talk to me: e-mail

  • Blogroll

  • Download


    "Greetings from"

    NEW!
    Scarica "My Own Private Milano"


    "On The Blog"

    "5 birilli"

    "Post sotto l'albero 2003"

    "Post sotto l'albero 2004"

    "Post sotto l'albero 2005"

    "Post sotto l'albero 2006"

    "Post sotto l'albero 2007"

    "Post sotto l'albero 2008"

    "Post sotto l'albero 2009"

    "Post sotto l'albero 2010"


    scarica Acrobat Reader

    NEW: versioni ebook e mobile!
    Scarica "Post sotto l'albero 2009 versione epub"

    Scarica "Post sotto l'albero 2009 versione mobi"

    Scarica "Post sotto l'albero 2010 versione epub"

    Scarica "Post sotto l'albero 2010 versione mobi"

    Un po' di Copyright Creative Commons License
    Scritti sotto tutela dalla Creative Commons License.

  • Archives:
  • Ultimi Post

  • Dormi, dormi
  • Mare mosso senza onde
  • Uno dei giorni
  • “Al Corvetto”
  • Dare casa alle cose
  • Il criterio mancante
  • La vita degli altri
  • Grandi Progetti
  • Cinquanta
  • Beau geste
  • December 2005
    M T W T F S S
     1234
    567891011
    12131415161718
    19202122232425
    262728293031  

     

    Powered by

  • Meta:
  • concept by
    luca-vs-webdesign (contact)
     

     

    05/12/2005

    I bambini sono cattivi

    Filed under: — JE6 @ 15:09

    Immagino che anche Junior Tromboni non abbia peli, nè sulla pancia, nè sulla lingua.
    Infatti, se quel bravuomo di suo padre si mette – inavvertitamente! – a cantare in sua presenza, lo castiga subito con poche, misurate parole: “No no canta, babbo. Blutto.”
    Giovani Tromboni (nei commenti)

    3 Responses to “I bambini sono cattivi”

    1. vic Says:

      E con questo la mia carriera canora, alternativa sulla quale stavo concretamente lavorando negli incerti occupazionali del momento, è definitivamente rovinata. Forse potrei riciclarmi come fischiettatore.

    2. Squonk Says:

      Anche il babysitter silente potrebbe funzionare: cosa sarebbe Zorro senza il fido Bernardo?

    3. ilaLuna84 Says:

      ahahahaha! I bambini sanno essere spietati! 😀

    Leave a Reply