< City Lights. Kerouac Street, San Francisco.
Siediti e leggi un libro

     

Home
Dichiarazione d'intenti
La vita non è quella che si è vissuta, ma quella che si ricorda e come la si ricorda per raccontarla.
(Gabriel Garcia Marquez)

Talk to me: e-mail

  • Blogroll

  • Download


    "Greetings from"

    NEW!
    Scarica "My Own Private Milano"


    "On The Blog"

    "5 birilli"

    "Post sotto l'albero 2003"

    "Post sotto l'albero 2004"

    "Post sotto l'albero 2005"

    "Post sotto l'albero 2006"

    "Post sotto l'albero 2007"

    "Post sotto l'albero 2008"

    "Post sotto l'albero 2009"

    "Post sotto l'albero 2010"


    scarica Acrobat Reader

    NEW: versioni ebook e mobile!
    Scarica "Post sotto l'albero 2009 versione epub"

    Scarica "Post sotto l'albero 2009 versione mobi"

    Scarica "Post sotto l'albero 2010 versione epub"

    Scarica "Post sotto l'albero 2010 versione mobi"

    Un po' di Copyright Creative Commons License
    Scritti sotto tutela dalla Creative Commons License.

  • Archives:
  • Ultimi Post

  • Un po’ di meno e un po’ di più
  • My own private Ukraine (qualche tempo dopo)
  • Carezze
  • E c’è chi ha messo dei sacchi di sabbia vicino alla finestra
  • Anacronismi (la storia sono loro)
  • Come un cattivo destino
  • Il motore della vita
  • Evaporando a Fuxing Park
  • Per saperne di più
  • All’inizio del mondo
  • January 2008
    M T W T F S S
     123456
    78910111213
    14151617181920
    21222324252627
    28293031  

     

    Powered by

  • Meta:
  • concept by
    luca-vs-webdesign (contact)
     

     

    28/01/2008

    Trasposizioni

    Filed under: — JE6 @ 13:28

    Fatte tutte le debitissime proporzioni e sottolineata l’assoluta irrilevanza e inutilità degli endorsement italiani rispetto alla campagna presidenziale americana, pare che ad avere in simpatia Hillary Clinton si faccia la figura dei dalemiani – gente incapace di sognare e far sognare, interessata alla tattica, grigia come i capelli del Lider Massimo. E quindi, a sostenere Barack Obama eccetera eccetera. Sarà.

    4 Responses to “Trasposizioni”

    1. Hillary Clinton » Trasposizioni Says:

      […] Squonk wrote an interesting post today on TrasposizioniHere’s a quick excerpt Fatte tutte le debitissime proporzioni e sottolineata l’assoluta irrilevanza e inutilità degli endorsement italiani rispetto alla campagna presidenziale americana, pare che ad avere in simpatia Hillary Clinton si faccia la figura dei dalemiani – gente incapace di sognare e far sognare, interessata alla tattica, grigia come i capelli del Lider Massimo. E quindi, a sostenere Barack Obama eccetera eccetera. Sarà. […]

    2. Barack Obama » Trasposizioni Says:

      […] Squonk wrote an interesting post today on TrasposizioniHere’s a quick excerpt Fatte tutte le debitissime proporzioni e sottolineata l’assoluta irrilevanza e inutilità degli endorsement italiani rispetto alla campagna presidenziale americana, pare che ad avere in simpatia Hillary Clinton si faccia la figura dei dalemiani – gente incapace di sognare e far sognare, interessata alla tattica, grigia come i capelli del Lider Massimo. E quindi, a sostenere Barack Obama eccetera eccetera. Sarà. […]

    3. chamberlain Says:

      Non ricordo chi lo ha scritto, ma si diceva che uno dei motivi per cui Obama piace così tanto è anche perché è il politico in carne ed ossa che meglio ricalca l’iconografia cinematografica del presidente degli stati uniti.

    4. miic Says:

      Lei dunque dà per scontato che da queste parti ci si divida tra veltroniani e dalemiani. Magari fosse. In realtà mi sembra che ci si divida più tra antiveltroniani, antidalemiani, antiprodiani, antimastelliani…

    Leave a Reply