< City Lights. Kerouac Street, San Francisco.
Siediti e leggi un libro

     

Home
Dichiarazione d'intenti
La vita non è quella che si è vissuta, ma quella che si ricorda e come la si ricorda per raccontarla.
(Gabriel Garcia Marquez)

Talk to me: e-mail

  • Blogroll

  • Download


    "Greetings from"

    NEW!
    Scarica "My Own Private Milano"


    "On The Blog"

    "5 birilli"

    "Post sotto l'albero 2003"

    "Post sotto l'albero 2004"

    "Post sotto l'albero 2005"

    "Post sotto l'albero 2006"

    "Post sotto l'albero 2007"

    "Post sotto l'albero 2008"

    "Post sotto l'albero 2009"

    "Post sotto l'albero 2010"


    scarica Acrobat Reader

    NEW: versioni ebook e mobile!
    Scarica "Post sotto l'albero 2009 versione epub"

    Scarica "Post sotto l'albero 2009 versione mobi"

    Scarica "Post sotto l'albero 2010 versione epub"

    Scarica "Post sotto l'albero 2010 versione mobi"

    Un po' di Copyright Creative Commons License
    Scritti sotto tutela dalla Creative Commons License.

  • Archives:
  • Ultimi Post

  • Sembra
  • Altre pandemie
  • Che esiste una cosa come la cruda, incontaminata, immotivata gentilezza
  • Gli altri siamo noi
  • Divieto di accesso
  • O. e le sue sorelle
  • 1,47
  • Un po’ di meno e un po’ di più
  • My own private Ukraine (qualche tempo dopo)
  • Carezze
  • February 2006
    M T W T F S S
     12345
    6789101112
    13141516171819
    20212223242526
    2728  

     

    Powered by

  • Meta:
  • concept by
    luca-vs-webdesign (contact)
     

     

    03/02/2006

    Eclipse

    Filed under: — JE6 @ 09:24

    A volte, le buone notizie arrivano camuffate da telegrammi che annunciano una morte. Non ci saranno più album dei Pink Floyd, e per noi resterà sempre The Great Gig In The Sky.
    Repubblica.it

    5 Responses to “Eclipse”

    1. Eddie bax Says:

      decisione più che giusta, che forse andava presa un paio di decenni fa

    2. aquatarkus Says:

      E dire che mi sentivo un essere spietato e insensibile ad aver provato l’identico sollievo. Stop de floyd, pink is enough.

    3. Noantri Says:

      Io onestamente non l’ho capita questa chiusura di Gilmour. Questo parossismo di stanchezza da io ormai non posso più, oddio che fatica la vita, opperò non se ne può più dei miei compagni. Secondo me se la vita ti concede di inventare i PINK FLOYD, poi devi meritare una responsabilità simile. Non è che uno prende e puf, non fa più il Pink Floyd. Dico, mica si può. E’ blasfemo. O no?
      [Ste]

    4. Mi Says:

      Sir, lei mi costringe a riascoltarla quella canzone. Che respiro…

    5. ilaLuna84 Says:

      Quando non si ha più niente da dire, meglio smettere di farlo che rischiare di mettersi in ridicolo. O di annebbiare negli altri il ricordo della propria grandezza.

    Leave a Reply