< City Lights. Kerouac Street, San Francisco.
Siediti e leggi un libro

     

Home
Dichiarazione d'intenti
La vita non è quella che si è vissuta, ma quella che si ricorda e come la si ricorda per raccontarla.
(Gabriel Garcia Marquez)

Talk to me: e-mail

  • Blogroll

  • Download


    "Greetings from"

    NEW!
    Scarica "My Own Private Milano"


    "On The Blog"

    "5 birilli"

    "Post sotto l'albero 2003"

    "Post sotto l'albero 2004"

    "Post sotto l'albero 2005"

    "Post sotto l'albero 2006"

    "Post sotto l'albero 2007"

    "Post sotto l'albero 2008"

    "Post sotto l'albero 2009"

    "Post sotto l'albero 2010"


    scarica Acrobat Reader

    NEW: versioni ebook e mobile!
    Scarica "Post sotto l'albero 2009 versione epub"

    Scarica "Post sotto l'albero 2009 versione mobi"

    Scarica "Post sotto l'albero 2010 versione epub"

    Scarica "Post sotto l'albero 2010 versione mobi"

    Un po' di Copyright Creative Commons License
    Scritti sotto tutela dalla Creative Commons License.

  • Archives:
  • Ultimi Post

  • “Al Corvetto”
  • Dare casa alle cose
  • Il criterio mancante
  • La vita degli altri
  • Grandi Progetti
  • Cinquanta
  • Beau geste
  • Running, standing still
  • Quello che te ne resta
  • Call the call a call
  • December 2004
    M T W T F S S
     12345
    6789101112
    13141516171819
    20212223242526
    2728293031  

     

    Powered by

  • Meta:
  • concept by
    luca-vs-webdesign (contact)
     

     

    01/12/2004

    Giocare d’anticipo

    Filed under: — JE6 @ 13:29

    A me pare fantastico che un’azienda faccia una campagna pubblicitaria (il cui valore è verosimilmente pari a quello del suo possibile fatturato nei due anni a venire) annunciando l’inizio della propria attività, senza essere sicura di poterla iniziare davvero.
    Comunque, se avete prenotato MyAir per un volo il 17 dicembre, avrete anche speso poco, ma vi toccherà rimettere mano all’agenda.
    Repubblica.it

    4 Responses to “Giocare d’anticipo”

    1. sphera Says:

      Guardi che c’è gente che ha già comprato il biglietto del pedaggio per il Ponte di Messina.

    2. Squonk Says:

      Quando si dice il cliente oculato.

    3. Effe Says:

      e certo, mica voglio poi fare code, io.
      inoltre, con quello che risparmio sulle tasse con la nuova finanziaria, mi son già comprato un fuoribordo (per ora lo tengo nella vasca da bagno, ma ci sta appena appena)

    4. severine Says:

      Se è per questo c’è anche un’azienda molto più famosa che è in campagna stampa con dei prodotti per la prima infanzia che non saranno nei supermercati prima di sei mesi.
      Succede quando i soldi non sono di chi li spende.

    Leave a Reply