< City Lights. Kerouac Street, San Francisco.
Siediti e leggi un libro

     

Home
Dichiarazione d'intenti
La vita non è quella che si è vissuta, ma quella che si ricorda e come la si ricorda per raccontarla.
(Gabriel Garcia Marquez)

Talk to me: e-mail

  • Blogroll

  • Download


    "Greetings from"

    NEW!
    Scarica "My Own Private Milano"


    "On The Blog"

    "5 birilli"

    "Post sotto l'albero 2003"

    "Post sotto l'albero 2004"

    "Post sotto l'albero 2005"

    "Post sotto l'albero 2006"

    "Post sotto l'albero 2007"

    "Post sotto l'albero 2008"

    "Post sotto l'albero 2009"

    "Post sotto l'albero 2010"


    scarica Acrobat Reader

    NEW: versioni ebook e mobile!
    Scarica "Post sotto l'albero 2009 versione epub"

    Scarica "Post sotto l'albero 2009 versione mobi"

    Scarica "Post sotto l'albero 2010 versione epub"

    Scarica "Post sotto l'albero 2010 versione mobi"

    Un po' di Copyright Creative Commons License
    Scritti sotto tutela dalla Creative Commons License.

  • Archives:
  • Ultimi Post

  • Call the call a call
  • Dopo l’incidente
  • Play around it
  • Generale la guerra è finita
  • Dove è un lusso la fortuna c’è bisogno della luna
  • Esperienza
  • Guardando gli spettatori
  • Appena
  • Aspettando
  • La fine di un giorno
  • May 2006
    M T W T F S S
    1234567
    891011121314
    15161718192021
    22232425262728
    293031  

     

    Powered by

  • Meta:
  • concept by
    luca-vs-webdesign (contact)
     

     

    23/05/2006

    Richiamo precox

    Filed under: — JE6 @ 11:13

    Io trovo abbastanza fantastico – e piuttosto scorante – il fatto che il PresDelCons debba già richiamare all’ordine i ministri, prima ancora di aver ottenuto la fiducia dal Parlamento.
    Repubblica.it

    5 Responses to “Richiamo precox”

    1. naomi Says:

      Io trovo abbastanza scoragiante che il 12 aprile 2006 letizia Moratti abbia fatto in tempo a scrivere e far approvare un decreto ministeriale sulla scuola…insomma basta, non era sufficiente quello che già aveva combinato?

    2. ilaLuna84 Says:

      Io lo trovo abbastanza…come dire…”italiano”.

    3. Antonio Says:

      Ha ragione, è il suo compito disciplinare la truppa. Però… io trovo che sia un bene che qualche parola di troppo sia sfuggita ai neoministri: in questo clima di fibrillazione, inquietudini e attacchi è un bene che trapelino delle indicazioni su cosa intendono fare. Se no si ricomincia coi giornali che ci danno dentro con ricostruzioni fantapolitiche basate sul nulla. Questa necessità di trasparenza comunicativa, essenziale, a Prodi sembra mancare del tutto e ci stava pure perdendo le elezioni.

    4. laura c Says:

      scusa
      sto cercando di contattarti urgentemente
      bambolescente@gmail.com

    5. john Says:

      Non male Boselli quando ha detto che l’nione fino ad ora è stata una camera di conciliazione

    Leave a Reply