< City Lights. Kerouac Street, San Francisco.
Siediti e leggi un libro

     

Home
Dichiarazione d'intenti
La vita non è quella che si è vissuta, ma quella che si ricorda e come la si ricorda per raccontarla.
(Gabriel Garcia Marquez)

Talk to me: e-mail

  • Blogroll

  • Download


    "Greetings from"

    NEW!
    Scarica "My Own Private Milano"


    "On The Blog"

    "5 birilli"

    "Post sotto l'albero 2003"

    "Post sotto l'albero 2004"

    "Post sotto l'albero 2005"

    "Post sotto l'albero 2006"

    "Post sotto l'albero 2007"

    "Post sotto l'albero 2008"

    "Post sotto l'albero 2009"

    "Post sotto l'albero 2010"


    scarica Acrobat Reader

    NEW: versioni ebook e mobile!
    Scarica "Post sotto l'albero 2009 versione epub"

    Scarica "Post sotto l'albero 2009 versione mobi"

    Scarica "Post sotto l'albero 2010 versione epub"

    Scarica "Post sotto l'albero 2010 versione mobi"

    Un po' di Copyright Creative Commons License
    Scritti sotto tutela dalla Creative Commons License.

  • Archives:
  • Ultimi Post

  • Quello che te ne resta
  • Call the call a call
  • Dopo l’incidente
  • Play around it
  • Generale la guerra è finita
  • Dove è un lusso la fortuna c’è bisogno della luna
  • Esperienza
  • Guardando gli spettatori
  • Appena
  • Aspettando
  • September 2006
    M T W T F S S
     123
    45678910
    11121314151617
    18192021222324
    252627282930  

     

    Powered by

  • Meta:
  • concept by
    luca-vs-webdesign (contact)
     

     

    25/09/2006

    Ossimoro

    Filed under: — JE6 @ 14:41

    Chi va là, amici o nemici?
    Semplici conoscenti!

    Spero di non suonare troppo cinico, ma questa vecchia gag di Sturmtruppen mi è tornata alla mente leggendo il titolo di Repubblica: Violentata da due amici (e il Corriere non è da meno: Violentano un’amica). Non credo che i titolisti volessero giocare con la figura retorica dell’ossimoro; forse, semplicemente, gli sono mancate le parole.
    Repubblica.it, Corriere.it

    4 Responses to “Ossimoro”

    1. egine Says:

      come ti sei ricordato di quella battuta ? comunque sia, sei riuscito a tirarne fuori un post molto azzeccato.

    2. Albamarina Says:

      Forse non è più una notizia che valga lo sforzo di un titolo appropriato. E lo dico con una tristezza difficile da spiegare.
      A proposito di parole mancate…

    3. pm10 Says:

      quella striscia campeggiava sul retro di uno dei miei quaderni alle superiori.a cito tutt’oggi.

    4. serena Says:

      mi hai ricordato mio padre. anche lui sgrana gli occhi quando escono fuori titoli come questo (spessissimo, direi sempre, in situazioni analoghe)

    Leave a Reply