< City Lights. Kerouac Street, San Francisco.
Siediti e leggi un libro

     

Home
Dichiarazione d'intenti
La vita non è quella che si è vissuta, ma quella che si ricorda e come la si ricorda per raccontarla.
(Gabriel Garcia Marquez)

Talk to me: e-mail

  • Blogroll

  • Download


    "Greetings from"

    NEW!
    Scarica "My Own Private Milano"


    "On The Blog"

    "5 birilli"

    "Post sotto l'albero 2003"

    "Post sotto l'albero 2004"

    "Post sotto l'albero 2005"

    "Post sotto l'albero 2006"

    "Post sotto l'albero 2007"

    "Post sotto l'albero 2008"

    "Post sotto l'albero 2009"

    "Post sotto l'albero 2010"


    scarica Acrobat Reader

    NEW: versioni ebook e mobile!
    Scarica "Post sotto l'albero 2009 versione epub"

    Scarica "Post sotto l'albero 2009 versione mobi"

    Scarica "Post sotto l'albero 2010 versione epub"

    Scarica "Post sotto l'albero 2010 versione mobi"

    Un po' di Copyright Creative Commons License
    Scritti sotto tutela dalla Creative Commons License.

  • Archives:
  • Ultimi Post

  • “Al Corvetto”
  • Dare casa alle cose
  • Il criterio mancante
  • La vita degli altri
  • Grandi Progetti
  • Cinquanta
  • Beau geste
  • Running, standing still
  • Quello che te ne resta
  • Call the call a call
  • September 2006
    M T W T F S S
     123
    45678910
    11121314151617
    18192021222324
    252627282930  

     

    Powered by

  • Meta:
  • concept by
    luca-vs-webdesign (contact)
     

     

    27/09/2006

    Inadeguatezze

    Filed under: — JE6 @ 07:53

    Capita anche a voi di sentirvi imbarazzati quando gli altri vi mostrano la loro amicizia?

    13 Responses to “Inadeguatezze”

    1. mafe Says:

      Credo sia l’età 😉

    2. mafe Says:

      ooooops la autorizzo a cancellare la faccina mi è proprio scappata perdono perdono

    3. Zu Says:

      A me in genere viene da abbracciarli, ma forse su questo non faccio testo.

    4. copiascolla Says:

      Il mio biglietto di compleanno ha contribuito per caso?

    5. pm10 Says:

      si, e devo dire che e’ un imbarazzo di tipo bello, e l’abbraccio un ottimomodo per nasconderlo. mille di questi giorni sir.

    6. Birra Says:

      Tocca un tasto dolente.
      Personalmente provo più imbarazzo quando le persone dimostrano il nulla, affettivo, mentale,emotivo. Poi provo pena quando si lamentano della difficoltà di comunicare, di creare amicizie, della solitudine della collettività salvo poi esprimere niente.
      Esprimere amicizia o comunque un qualsiasi sentimento è la cosa da fare, quando viene espressa a me sento che è la cosa giusta, nessun imbarazzo.

    7. tackutoha Says:

      E’ vero, mi capita spesso.
      Di solito, sùbito dopo, o dico delle amenità mostruose, o mi comporto, senza dir nulla, in maniera alquanto goffa.

    8. sphera Says:

      Mi domando quale reazione lei possa avere quando la corteggiano, allora. In occasione del suo prossimo compleanno proveremo.

    9. Squonk Says:

      Vede, Madame Sphera, ho i neuroni appassiti ma ancora capaci di riconoscere una situazione poco seria.

    10. Zio Burp Says:

      Ma che dice? Non ha neppure versato una lacrima… Cioè non ho sentito nell’aire il caratteristico aroma di malto tipico della sua commozione.

    11. laflauta Says:

      A me non capita mai.
      Qualcosa mi dice che ciò è disdicevole.

    12. farfintadiesseresani Says:

      Dico solo che è un imbarazzo che le fa onore (è un po’ come la timidezza in genere: gran segno d’intelligenza e bontà d’animo).

    13. Mistral Says:

      Troppo lontani geograficamente per unirci al brindisi, ma ci avrebbe fatto piacere esserci. Auguri di cuore da Bardo, consorte e Bardocucciola!

    Leave a Reply