< City Lights. Kerouac Street, San Francisco.
Siediti e leggi un libro

     

Home
Dichiarazione d'intenti
La vita non è quella che si è vissuta, ma quella che si ricorda e come la si ricorda per raccontarla.
(Gabriel Garcia Marquez)

Talk to me: e-mail

  • Blogroll

  • Download


    "Greetings from"

    NEW!
    Scarica "My Own Private Milano"


    "On The Blog"

    "5 birilli"

    "Post sotto l'albero 2003"

    "Post sotto l'albero 2004"

    "Post sotto l'albero 2005"

    "Post sotto l'albero 2006"

    "Post sotto l'albero 2007"

    "Post sotto l'albero 2008"

    "Post sotto l'albero 2009"

    "Post sotto l'albero 2010"


    scarica Acrobat Reader

    NEW: versioni ebook e mobile!
    Scarica "Post sotto l'albero 2009 versione epub"

    Scarica "Post sotto l'albero 2009 versione mobi"

    Scarica "Post sotto l'albero 2010 versione epub"

    Scarica "Post sotto l'albero 2010 versione mobi"

    Un po' di Copyright Creative Commons License
    Scritti sotto tutela dalla Creative Commons License.

  • Archives:
  • Ultimi Post

  • Call the call a call
  • Dopo l’incidente
  • Play around it
  • Generale la guerra è finita
  • Dove è un lusso la fortuna c’è bisogno della luna
  • Esperienza
  • Guardando gli spettatori
  • Appena
  • Aspettando
  • La fine di un giorno
  • March 2010
    M T W T F S S
    1234567
    891011121314
    15161718192021
    22232425262728
    293031  

     

    Powered by

  • Meta:
  • concept by
    luca-vs-webdesign (contact)
     

     

    20/03/2010

    [ ]

    Filed under: — JE6 @ 18:26

    Non ho niente da dire, ma un po’ mi dispiace lasciar morire questo posto di inedia. E allora, lettore, se vuoi fai tu.

    8 Responses to “[ ]”

    1. daniela_elle Says:

      eh io volevo dire che oggi, tutto sommato, è stata una buona giornata (tranne le robe politiche).

    2. Massimiliano Says:

      Visto che Daniela ha rotto il ghiaccio, dico la mia.
      Continuo a guardare il regalo che mi ha fatto ieri mia figlia, mi sento un sacco orgoglioso. E ho chiuso in bellezza la giornata di ieri togliendomi un piccolo sfizio culinario.
      Piccole cose che hanno pero’ grande potere.
      Buon weekend, Sir.

    3. madisonav Says:

      Beh, la mia è stata assolutamente anonima. Passata in gran parte a fissare tutte le cose che ho ancora da mettere a posto da quando ho traslocato. Ho ancora 5 scatoloni, robe da archiviare in cantina, una luce da attaccare e altri mobili che mi arriveranno domani. Non riesco ancora a immaginare quando tutto questo casino sarà finalmente a posto.

    4. frattaglia Says:

      Questa è la storia dell’omino che aveva la fobia della pagine bianche, ogni volta che vedeva una pagina non scritta gli veniva l’ansia, ma non era pazzo l’omino che aveva paura delle pagine bianche, è che lui sapeva che come il silenzio parla più delle parole quella pagina non scritta diceva più dei racconti, se son belli la gente leggi quelli ma se non c’è scritto nulla allora ognuno vede che vuol che vuole, è per questo che aveva paura l’omino, e se avessero letto male? O peggio, bene?

    5. Sba Says:

      L’ottavo giorno Dio fece Sir Squonk. Perché tutto ciò che aveva fatto nei sette giorni precedenti non avrebbe avuto senso senza un po’ di sana, sincera cialtroneria.

    6. nandina Says:

      (e c’era pure la donnina che aveva la fobia delle pagine bianche e finiva che le riempiva di tante parole rumorose ma stando bene attenta a non dire niente. Così nel rumore di tutte quelle parole affollate che sgomitavano poteva far finta di sentire il rumore bianco dei suoi pensieri) (grazie allo spunto di frattaglia).

    7. m.fisk Says:

      e comunque, i figlio saranno anche piezz’ ‘e core, ma anche pezzi di merda. Due ore e passa ci ho messo, a preparare quella pasta al forno che avrebbe resuscitato un morto, e quelli me l’hanno liquidata con una sufficienza risicata. Domani bastoncini di pesce. O tonno dalla scatoletta. O wurstel crudi.

    8. Asended Says:

      “So quello che mi piace, e mi piace quello che conosco; diventando migliore nel tuo armadio, diventando migliore in aspetto.”

    Leave a Reply