< City Lights. Kerouac Street, San Francisco.
Siediti e leggi un libro

     

Home
Dichiarazione d'intenti
La vita non è quella che si è vissuta, ma quella che si ricorda e come la si ricorda per raccontarla.
(Gabriel Garcia Marquez)

Talk to me: e-mail

  • Blogroll

  • Download


    "Greetings from"

    NEW!
    Scarica "My Own Private Milano"


    "On The Blog"

    "5 birilli"

    "Post sotto l'albero 2003"

    "Post sotto l'albero 2004"

    "Post sotto l'albero 2005"

    "Post sotto l'albero 2006"

    "Post sotto l'albero 2007"

    "Post sotto l'albero 2008"

    "Post sotto l'albero 2009"

    "Post sotto l'albero 2010"


    scarica Acrobat Reader

    NEW: versioni ebook e mobile!
    Scarica "Post sotto l'albero 2009 versione epub"

    Scarica "Post sotto l'albero 2009 versione mobi"

    Scarica "Post sotto l'albero 2010 versione epub"

    Scarica "Post sotto l'albero 2010 versione mobi"

    Un po' di Copyright Creative Commons License
    Scritti sotto tutela dalla Creative Commons License.

  • Archives:
  • Ultimi Post

  • Call the call a call
  • Dopo l’incidente
  • Play around it
  • Generale la guerra è finita
  • Dove è un lusso la fortuna c’è bisogno della luna
  • Esperienza
  • Guardando gli spettatori
  • Appena
  • Aspettando
  • La fine di un giorno
  • February 2008
    M T W T F S S
     123
    45678910
    11121314151617
    18192021222324
    2526272829  

     

    Powered by

  • Meta:
  • concept by
    luca-vs-webdesign (contact)
     

     

    07/02/2008

    Un po’ come la cocaina, però a gratis

    Filed under: — JE6 @ 09:19

    Non ho grandi esperienze nel ruolo di intervistato, ma immagino che un neofita possa essere preso dalla vertigine dello smarrimento e dell’emozione nel trovarsi una nuvola di microfoni sotto il naso. Un neofita, appunto. Ma che un segretario di partito, uomo aduso al rapporto con i media, professionista della dichiarazione, possa elaborare una frase come “(noi siamo per) Una lista gollista con dentro Forza Italia, An, Nuova Dc, Nuovo Psi, Pensionati e Mastella” – una cosa nella quale mancano solo il clown Scaramacai, Capitan Uncino e gli Harlem Globetrotters – fa davvero pensare che l’effetto stupefacente generato dalla sola idea di otto secondi di sound bite al TG5 sia potente quanto quello di una striscia di cocaina.
    Repubblica.it

    5 Responses to “Un po’ come la cocaina, però a gratis”

    1. miic Says:

      ma perché. Rotondi è un segretario di partito? cioè, la Nuova Dc è un partito? E lui è un segretario? E Rotondi è Rotondi? (lo portano via)

    2. red-made Says:

      hanno capito che oggi visto che le delusioni ci schiaffeggiano da destra e da sinistra l’unico modo per accedere al potere è fare una zuppa unica e riesumare il celebre slogan: o mangi questa minestra o ti butti dalla finestra.

      red

    3. laflauta Says:

      ecco. mi sono incastrata su twitter anch’io. ora che il mondo saprà tutto di me posso mettermi in politica. ah sì.

    4. camillo Says:

      A me pare che Scaramacai sia dell’UDEUR… sbaglierò…

    5. chamberlain Says:

      alla fine ha detto “come se fosse antani”?

    Leave a Reply