< City Lights. Kerouac Street, San Francisco.
Siediti e leggi un libro

     

Home
Dichiarazione d'intenti
La vita non è quella che si è vissuta, ma quella che si ricorda e come la si ricorda per raccontarla.
(Gabriel Garcia Marquez)

Talk to me: e-mail

  • Blogroll

  • Download


    "Greetings from"

    NEW!
    Scarica "My Own Private Milano"


    "On The Blog"

    "5 birilli"

    "Post sotto l'albero 2003"

    "Post sotto l'albero 2004"

    "Post sotto l'albero 2005"

    "Post sotto l'albero 2006"

    "Post sotto l'albero 2007"

    "Post sotto l'albero 2008"

    "Post sotto l'albero 2009"


    scarica Acrobat Reader

    NEW: versioni ebook e mobile!
    Scarica "Post sotto l'albero 2009 versione epub"

    Scarica "Post sotto l'albero 2009 versione mobi"

    Un po' di Copyright Creative Commons License
    Scritti sotto tutela dalla Creative Commons License.

  • Archives:
  • Ultimi Post

  • Un pomeriggio al cinema
  • Le finte della storia
  • Zia
  • Il sol dell’avvenire
  • Nessuno
  • Rinnovi
  • Farsene un’idea
  • Progresso
  • Distinguo
  • Magia
  • March 2018
    M T W T F S S
    « Feb   Apr »
     1234
    567891011
    12131415161718
    19202122232425
    262728293031  

     

    Powered by

  • Meta:
  • concept by
    luca-vs-webdesign (contact)
     

     

    04/03/2018

    Il sol dell’avvenire

    Filed under: — JE6 @ 18:44

    C’era tanta gente oggi ai seggi, almeno quella mezza dozzina che ho visto io. E’ bello, ho pensato, è bello che nonostante tutto – o forse proprio a causa di questo tutto – siano ancora in tanti a pensare che votare sia una cosa utile e importante. Poi ho realizzato che di cinque persone che vedevo quattro votavano – beh ci siamo capiti. E’ che non si può avere proprio tutto dalla vita.

    One Response to “Il sol dell’avvenire”

    1. channelsmondo Says:

      https://channelsmondo.blogspot.fr/2018/03/damme-er-voto-sono-la-classe.html

    Leave a Reply