< City Lights. Kerouac Street, San Francisco.
Siediti e leggi un libro

     

Home
Dichiarazione d'intenti
La vita non è quella che si è vissuta, ma quella che si ricorda e come la si ricorda per raccontarla.
(Gabriel Garcia Marquez)

Talk to me: e-mail

  • Blogroll

  • Download


    "Greetings from"

    NEW!
    Scarica "My Own Private Milano"


    "On The Blog"

    "5 birilli"

    "Post sotto l'albero 2003"

    "Post sotto l'albero 2004"

    "Post sotto l'albero 2005"

    "Post sotto l'albero 2006"

    "Post sotto l'albero 2007"

    "Post sotto l'albero 2008"

    "Post sotto l'albero 2009"


    scarica Acrobat Reader

    NEW: versioni ebook e mobile!
    Scarica "Post sotto l'albero 2009 versione epub"

    Scarica "Post sotto l'albero 2009 versione mobi"

    Un po' di Copyright Creative Commons License
    Scritti sotto tutela dalla Creative Commons License.

  • Archives:
  • Ultimi Post

  • Le voci dentro
  • Al lavoro
  • Il lockdown visto da Sarajevo
  • Dare i nomi alle cose
  • Nella bolla
  • L’altra zona
  • Questa era l’acqua
  • Di pietre e fiducia
  • Mustafa e mia mamma
  • Libri
  • August 2003
    M T W T F S S
     123
    45678910
    11121314151617
    18192021222324
    25262728293031

     

    Powered by

  • Meta:
  • concept by
    luca-vs-webdesign (contact)
     

     

    01/08/2003

    Filed under: — JE6 @ 11:25

    Titoli di coda
    Mi dovrei profondere in ringraziamenti personalizzati, ma cercate di capire che l’elenco – davvero – sarebbe troppo lungo. E rischierei di dimenticare qualcuno, e son cose che non si devono fare.
    Sapete, questa mattina avevo in testa una serie di belle frasi da pesticchiare con ardore sulla tastiera. Come spesso capita, sono evaporate lungo i sette chilometri che mi separano dall’ufficio. Stando alle teorie del Sommo Marquèz, non era roba buona, e quindi son contento di non ammorbarvi.
    Allora, frugo nelle tasche e trovo poco. Accontentatevi, viandanti ed avventori dello Squonk Store. La lampada a strisce rosse e bianche rimane accesa, ed anche la sedia di vimini rimane al suo posto (Sab, ogni tanto lasciala libera). E’ stato un piacere incontrarvi, sarà un piacere ritrovarvi.
    A bos menzus bidere.
    [Dimenticavo: lunedì 1 settembre, prima puntata di “On The Blog”, racconto breve basato sull’ormai vetusto sondaggio “Come hai detto che ti chiami?”. Che dura vita, si va in vacanza e si continua a lavorare]

    23 Responses to “”

    1. riccionascosto Says:

      Ma non era un dondolo? Ok, la lascio libera se mi fai vedere in anteprima quello che hai scritto (tanto la Prima e Seconda Lettrice l’hanno già visto, e poi mi trovo Effe e Lizaveta ad alitarmi sulle spalle!) Altrimenti potrei pensare a sequestrarla…. Buone vacanze… io resto a lavorare (magari un po’ di più, visto che rimango senza… distrazioni!)

    2. utente anonimo Says:

      Ti abbraccio tanto, Squonk…Torna presto.

    3. Effe Says:

      A si biri a cabidanni, Squonk.
      Gilgamesh

    4. Squonk Says:

      Guardi che sono mesi che attendo qui, sulla sediolina pieghevole, che inizi a declamare le stanze di On the Blog. Mi si sono anchilosate le gambe. Poteva anche dirmelo, che era previsto per la stagione autunno-inverno. Vabbé, ci si rivede al cader delle foglie.
      A boss fgekasokf o come si scrive, ecco.

    5. utente anonimo Says:

      Guardi che Lei, in qualità di suddito sabaudo, un po’ di sardo sarebbe anche tenuto a saperlo. Adesso vada a fare un po’ di flessioni, via.

    6. Squonk Says:

      Post-it: un bacio, Squonk.

    7. utente anonimo Says:

      Ricevuto, e ricambiato.

    8. utente anonimo Says:

      Squonkino, insieme al pacchettino della tisana ti ho messo in valigia un mini kit di pronto soccorso. Mi raccomando eh, tienlo sempre in tasca che né io né Riccina possiamo venire in vacanza con te a tenerti d’occhio…

    9. Achille Says:

      La stola però lasciala a casa; tanto ti tiene solo caldo e basta. Buon viaggio amico mio!

    10. AdRiX Says:

      Dallo zaino di Squonk spunta una lunga rosa rossa…

    11. lizaveta Says:

      oh…qua se ne vanno tutti….

    12. lizaveta Says:

      A si biri mellus, Goppai. Saludi e trigu.

    13. georgia Says:

      Io non vorrei ammorbare nessuno con afflati che di questi tempi, si sa, non fan piacere a nessuno 🙂
      Ed a proposito del “come hai detto che ti chiami” Sir Squonk, avrei bisogno di parlarLe circa le mie modifiche fatte in sulla retta via (ossai il mio nick da quei tempi è cambiato).
      B.V. (Buone Vacanze) .

    14. lester Says:

      Sarà un Agosto solitario, Achille, si prospetta davvero solitario….

      disse commossa in un angolino

    15. utente anonimo Says:

      Buone vacanze, Mister Squonk.

    16. utente anonimo Says:

      Buone vacanza Squonk. Spero che verrai in Sardegna

    17. elleelle Says:

      Ohé, Lizaveta e Achille: e io chi sono? E Forse anche il Bulldog. Quattro gatti, sì; ma non si potrà dire che questo agosto non ci sarà manco un cane…

    18. riccionascosto Says:

      Gente che va gente che viene…

      Meno male che c’è chi resta. Sugli animaletti sì che si può sempre fare affidamento.
      Beh, buone vacanze Sir Squonk!

    19. utente anonimo Says:

      …no, non per caso, o almeno non del tutto
      elleelle

    20. riccionascosto Says:

      Sono venuta a controllare che fosse tutto a posto…. sembrerebbe di sì. Anche la sedia c’è…. magari con un po’ di polvere in più. Bacio

    21. jorma Says:

      Anche la targa penzola leggermente storta..
      Gilgamesh

    22. Anonymous Says:

      Nel frattempo, saremmo arrivati a 70.000… auguri!
      Lascio libera la sediolina, vado in vacanza anch’io… solo per qualche giorno, purtroppo!

    23. Anonymous Says:

      73958 e niente di nuovo da leggere…sigh!

    Leave a Reply