< City Lights. Kerouac Street, San Francisco.
Siediti e leggi un libro

     

Home
Dichiarazione d'intenti
La vita non è quella che si è vissuta, ma quella che si ricorda e come la si ricorda per raccontarla.
(Gabriel Garcia Marquez)

Talk to me: e-mail

  • Blogroll

  • Download


    "Greetings from"

    NEW!
    Scarica "My Own Private Milano"


    "On The Blog"

    "5 birilli"

    "Post sotto l'albero 2003"

    "Post sotto l'albero 2004"

    "Post sotto l'albero 2005"

    "Post sotto l'albero 2006"

    "Post sotto l'albero 2007"

    "Post sotto l'albero 2008"

    "Post sotto l'albero 2009"


    scarica Acrobat Reader

    NEW: versioni ebook e mobile!
    Scarica "Post sotto l'albero 2009 versione epub"

    Scarica "Post sotto l'albero 2009 versione mobi"

    Un po' di Copyright Creative Commons License
    Scritti sotto tutela dalla Creative Commons License.

  • Archives:
  • Ultimi Post

  • Io e il generale (di domande, risposte, presenze e assenze)
  • La prossima home page
  • Letter to you
  • Le cose, come sono
  • Nostra Signora del Lavoro
  • Federalismi
  • Tornando
  • A casa
  • Le voci dentro
  • Al lavoro
  • October 2020
    M T W T F S S
     1234
    567891011
    12131415161718
    19202122232425
    262728293031  

     

    Powered by

  • Meta:
  • concept by
    luca-vs-webdesign (contact)
     

     

    24/07/2004

    Bilanci

    Filed under: — JE6 @ 22:12

    Ho concluso la mia settimana di tenutario del Diario dei Diari di Pordenonelegge.
    Mi ha fatto piacere: essere stato invitato, ed aver scritto.
    Eppure.
    Leggendo i commenti alle amenità che ho scritto da queste parti durante gli ultimi giorni, notavo (senza sorpresa) che la gran parte di essi vengono da persone che conosco, e che frequentano il mio blog.
    Da un lato, questo mi fa piacere: avere degli amici che ti seguono (così come tu fai di tutto per seguire loro) è una soddisfazione.
    Dall’altro, devo pensare di aver scritto cose scarsamente interessanti per gli altri avventori del Diario dei Diari, che, infatti, non si son palesati.
    Ho l’impressione che questo spazio subisca, settimanalmente, la sorte di tanti paeselli turistici: di tanto in tanto, vengono invasi da torme di estranei, che arrivano, se la cantano e se la suonano, parlano con il tono e con i termini che sono soliti usare a casa loro, e poi se ne vanno. Lasciando dietro di sè un po’ di tutto: soldi, cartacce, magari anche qualche cuore infranto (oddio, che immodestia).

    23/07/2004

    Le compagnie di giro

    Filed under: — JE6 @ 13:04

    Giornata di riflessioni non del tutto allegre, sul Diario dei Diari.

    21/07/2004

    Il mondo è bello perchè c’è anche il Tavernello

    Filed under: — JE6 @ 14:19

    Il vostro eroe fa di tutto per catalizzare contumelie, e si schiera a sostegno delle blogstar. Sul Diario dei Diari di Pordenonelegge.
    PS – Anche se metto link fantasiosi e inesistenti, provateci lo stesso, dai.

    19/07/2004

    In casa d’altri

    Filed under: — JE6 @ 13:46

    Il vostro eroe pubblica la sua prima dotta dissertazione chez Pordenonelegge. Per commenti, sberleffi e insulti, cliccate qui.