< City Lights. Kerouac Street, San Francisco.
Siediti e leggi un libro

     

Home
Dichiarazione d'intenti
La vita non è quella che si è vissuta, ma quella che si ricorda e come la si ricorda per raccontarla.
(Gabriel Garcia Marquez)

Talk to me: e-mail

  • Blogroll

  • Download


    "Greetings from"

    NEW!
    Scarica "My Own Private Milano"


    "On The Blog"

    "5 birilli"

    "Post sotto l'albero 2003"

    "Post sotto l'albero 2004"

    "Post sotto l'albero 2005"

    "Post sotto l'albero 2006"

    "Post sotto l'albero 2007"

    "Post sotto l'albero 2008"

    "Post sotto l'albero 2009"


    scarica Acrobat Reader

    NEW: versioni ebook e mobile!
    Scarica "Post sotto l'albero 2009 versione epub"

    Scarica "Post sotto l'albero 2009 versione mobi"

    Un po' di Copyright Creative Commons License
    Scritti sotto tutela dalla Creative Commons License.

  • Archives:
  • Ultimi Post

  • Tornando
  • A casa
  • Le voci dentro
  • Al lavoro
  • Il lockdown visto da Sarajevo
  • Dare i nomi alle cose
  • Nella bolla
  • L’altra zona
  • Questa era l’acqua
  • Di pietre e fiducia
  • June 2013
    M T W T F S S
     12
    3456789
    10111213141516
    17181920212223
    24252627282930

     

    Powered by

  • Meta:
  • concept by
    luca-vs-webdesign (contact)
     

     

    22/06/2013

    On being Shane Battier

    Filed under: — JE6 @ 16:14

    E’ solo quando sei immensamente bravo nel tuo lavoro, in quello che fai, è solo quando lo possiedi fino al suo nucleo, all’atomo più profondo e nascosto, è solo in quel momento e in quelle condizioni che quando ti chiedono come diavolo hai fatto a giocare male per settimane, a essere messo da parte e poi, nel momento più difficile, quando la pressione che c’è intorno schiaccerebbe chiunque tranne te e quei pochissimi fatti del tuo stesso materiale, togliendogli il sonno, l’appetito, il fiato e la lucidità, e poi entrare in campo, giocare la partita decisiva e fare ciò che sai e farlo al meglio, con la precisione chirurgica di chi sa, tu puoi rispondere “it’s better be timely than good”.